TIM hackerata in queste ore? L’operatore emana un comunicato

Furto dati Tim in queste ore, è la voce di corridoio più forte che sta circolando in giornata e sta spingendo tanti a temere.

Tim logo
Tim hackerata? Il comunicato (screenshot)

Dopo quanto successo ad ho. Mobile qualche settimana fa, sono molte le persone che temono per la propria identità digitale e per le informazioni che tengono negli smartphone e nei contratti con le compagnie telefoniche mobile. Infatti pare proprio che si sta delineando un trend di hackeraggio alle grandi aziende di telefonia mobile, che parrebbero star perdendo un po’ di terreno in tema di sicurezza. Nelle ultime ore in tanti, sui forum, su Reddit e sui social, parlano di una fantomatica penetrazione da parte di hacker nei database di Tim, con conseguente fuga di dati e di informazioni sensibili. Tuttavia pare proprio che si tratti di indiscrezioni non vere, con la stessa compagnia che è subito stata chiarissima e diretta, in seguito a dei doverosi accertamenti interni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La gamma iPhone 13 avrà una caratteristica di iPhone 12 Pro Max

TIM hackerata in queste ore? L’operatore emana un comunicato

Hacker
Hacker non hanno attaccato TIM (Pixabay)

“TIM, sulla base delle prime verifiche, non ha rilevato nei propri sistemi nessun fenomeno riconducibile a quanto riportato, si legge nel comunicato ufficiale diramato dalla società. Gli accertamenti fatti hanno invece dimostrato “che i dati interessati riguarderebbero più gestori telefonici e sarebbero riferiti a programmi di loyalty di terzi soggetti diversi da TIM“.

SULLO STESSO ARGOMENTO >>> Iliad down in tutta Italia, problemi per gli utenti: cosa sta succedendo

Pertanto l’operatore smentisce categoricamente eventuali furti di dati dei suoi clienti, che si stavano preoccupando di star vivendo quello che gli abbonati ad ho. Mobile avevano sperimentato qualche settimana fa. “Concluse tutte le verifiche, TIM valuterà ogni azione per tutelare l’Azienda e i propri clienti”, si chiude il comunicato.