TIM annuncia nuove rimodulazioni: aumenta il costo di queste offerte ricaricabili

Pessime notizie per molti utenti TIM. La compagnia telefonica ha annunciato nuove rimodulazioni ad alcune sue offerte ricaricabili

Oltre alle molte offerte e promozioni già lanciate, diversi operatori telefonici stanno lavorando anche per migliorare il proprio servizio a livello di connettività. E purtroppo, questo può anche voler dire rimodulazioni ai piani tariffari già disponibili.

tim rimodulazioni 20220114 cellulari.it
Annunciate nuove rimodulazioni per ciò che riguarda alcune delle offerte ricaricabili TIM (Adobe Stock)

È proprio il caso di TIM che, con l’inizio del nuovo anno, ha annunciato un aumento al costo mensile di alcune offerte ricaricabili. Il tutto prenderà il via dal primo rinnovo successivo al 28 febbraio 2022, con un rincaro previsto di circa 2 euro al mese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apple rompe con il passato, iPhone 14 avrà una fotocamera completamente diversa

Rimodulazioni TIM, ecco le offerte ricaricabili coinvolte

tim rimodulazioni 20220114 cellulari.it
Si parla di un rincaro mensile pari a 2 euro, con però 20 Giga di traffico dati in più. E c’è la possibilità di recedere il contratto (Pixabay)

Alcuni già clienti TIM saranno interessati da rimodulazioni alle proprie offerte ricaricabili pari a 2 euro al mese. Una notizia che diventerà ufficiale a partire dal primo rinnovo successivo al 28 febbraio 2022. Già in questi giorni, sono iniziati ad arrivare i primi avvisi via SMS a tutti gli interessati, con la possibilità di recedere gratuitamente – come previsto dalla legge – il proprio contratto e cambiare operatore. Almeno per il momento, non è ancora emersa una lista completa con tutte le offerte che vedranno aumentare il canone mensile. Se avete una SIM ricaricabile, il consiglio è quello di tenere sott’occhio i vostri SMS nei prossimi giorni.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Pericolose mail phishing, Inps e Agenzia delle Entrate hanno lanciato l’allarme

Come già successo in passato, comunque, alle rimodulazioni si accompagna un aumento di Giga mensili inclusi nel bundle attivo. Starà poi agli utenti decidere se accettarlo o decidere di muoversi diversamente. Si parla di ben 20 GB in più, che vanno a sommarsi a quelli già disponibili nella propria promozione ricaricabile. Non resta che attendere per avere un quadro più completo su tutte le offerte coinvolte dalla rimodulazione che, come già detto, prenderà il via già a partire dal mese di marzo.