Tile: Il dispositivo che ti salverà dalla perdita di oggetti importanti

Contiene link di affiliazione.

Uno dei problemi più fastidiosi della quotidianità, un evento che almeno una volta è capitato a tutti, è uscire di casa senza le chiavi e il più delle volte succede quando non c’è nessuno a poter aprire dall’interno, costringendo a lunghe attese qualora si dovesse rientrare subito.

Dispositivo perdita oggetti

Altre volte, invece, dopo una passeggiata si torna a casa e ci si accorge che qualcuno ha deciso di “prendere in prestito” il nostro portafogli o magari è solo stato dimenticato sul tavolo del bar dove si è preso il caffè e quindi via di nuovo di corsa in centro, sperando che sia ancora là. Ma ancora, per chi viaggia spesso, perdere la valigia in aeroporto è purtroppo un’eventualità a cui si è ormai abituati.

Che si sia sbadati o semplicemente sfortunati, perdere qualcosa, un oggetto qualsiasi, è un evento inevitabile; il problema però è che spesso comporta non poche magagne. Rifare una copia delle chiavi, chiedere dei duplicati dei documenti o ancora aspettare che gli addetti dell’aeroporto ci ritrovino il bagagli sono tutti una serie di fastidi che sarebbe meglio evitare, soprattutto se hai sempre avuto la soluzione a portata di mano.

Perdi e ritrova tutto senza impegno con questo dispositivo: grazie a Tile Pro non perderai più gli oggetti importanti

Tile Pro

In pochi lo sanno, ma Tile Pro è uno strumento utilissimo sotto diversi aspetti. Si tratta di un dispositivo Bluetooth da agganciare ai nostri averi più cari. Basterà avere un dispositivo compatibile, come uno smartphone qualsiasi, e si potranno tenere sotto d’occhio chiavi, portafogli e valigie. Un valido alleato per tutti i giorni e che presto diventerà un elemento imprescindibile della nostra quotidianità.

Vedi su Amazon

Il modello Tile Pro però si guadagna l’appellativo “Pro” grazie anche ad una serie di caratteristiche molto utili. Il dispositivo, infatti, aiuta a tenere traccia degli oggetti più importanti, basta un anello di metallo per appenderlo a qualsiasi cosa. Un piccolo portachiavi che quasi non si nota oppure ancora una sorta di “card” da inserire all’interno del portafoglio o dell’etichetta della valigia.

Entrambi resistenti all’acqua e con una batteria che dura un anno per il portachiavi e ben tre per la tastiera slim, grazie all’app per smartphone, basterà la pressione di un pulsante per far suonare il Tile connesso e trovare subito tutto. Se dovessi poi però allontanarti troppo dal dispositivo, superati i 100 metri Tile Pro salverà l’ultima posizione disponibile sulla mappa presente nell’app.

Ma non solo, grazie al supporto per gli assistenti vocali, come Amazon Alexa, Assistente Google e Siri, potrai comodamente chiedere dove si trova ogni oggetto. E nel caso tu invece abbia perso proprio il tuo smartphone? Niente paura: se premi due volte il pulsante sul tuo Tile per farlo squillare, lo troverai anche quando è disattivato. Inoltre, tramite il comodissimo servizio Rete della casa produttrice del dispositivo, si potrà chiedere alla community di Tile se qualcuno nella tua zona ha ritrovato il tuo mazzo di chiavi.

Non pensare però che Tile Pro sia uno strumento adatto solo agli sbadati: è un alleato prezioso anche per le persone che hanno problemi con la vista, magari perché in là con gli anni. Un utile add-on al quotidiano che semplificherà la vita e leverà qualche pensiero dalla testa, senza incidere troppo sul portafogli o sulle nostre abitudini.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: in qualità di Affiliati riceviamo un guadagno sugli acquisti effettuati tramite tali link. Vi invitiamo a verificare i prezzi eventualmente indicati nel testo, in quanto potrebbero subire variazioni dopo la messa online.

Impostazioni privacy