TikTok, molte più canzoni grazie a Sony Music

TikTok
TikTok nuovo accordo Sony Music (screenshot YouTube))

TikTok espande la propria libreria musicale. Grazie all’accordo con Sony Music ora nei video si possono scegliere molte più canzoni

L’App per editare video e dare libero sfogo alla propria creatività inserisce al suo interno molte più canzoni da poter scegliere ed utilizzare. TikTok è molto in voga ultimamente e i download superano di gran lunga sia Instagram che Facebook. Ma di cosa si tratta di fatto?

È una piattaforma social che da la possibilità di poter creare dei video e potervi aggiungere temi musicali. Ma non solo inoltre si può imitare una scena famosa o qualche attore preferito, il tutto concentrato in pochi secondi.

Il social network è nato dopo l’acquisto da parte di ByteDance di Musical.ly, diventando nel tempo molto apprezzata da parte di un pubblico principalmente adolescenziale.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Instagram allunga le dirette, ora si potranno registrare ben 4 ore

TikTok e Sony Music, una libreria completamente nuova

TikTok
TikTok nuovo accordo Sony Music (pixabay)

La grande innovazione apportata dalla collaborazione tra Sony Music e l’azienda cinese, permette di poter creare dei video completamente inediti accedendo ad una libreria musicale molto vasta. Ora si ha la possibilità di avere a disposizione una varietà di brani veramente incredibile, tra i più grandi artisti dell’etichetta discografica Sony.

Nomi famosi all’interno del panorama musicale mondiale sono senza ombra di dubbio Beyoncè e John Legend, artisti che ora possono conferire ai video un tocco più originale e decisamente unico. I brani più famosi ai quali si ha acceso possono essere editati fino ad un limite di 15 secondi.

Questa nuova tipologia di condivisione video, personalizzati sulle basi delle canzoni più conosciute, permette un’espansione dell’industria della musica senza eguali. Difatti il modo in cui gli utenti vi interagiscono, sta creando via via un modo sempre più innovativo di come la concepiscono e tutto ciò che ne deriva sia per gli artisti che per il pubblico.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Facebook, Dark Mode in arrivo su molti più smartphone: l’annuncio