Facebook, Dark Mode in arrivo su molti più smartphone: l’annuncio

facebook dark mode
Facebook, è in arrivo la Dark Mode per un numero sempre maggiore di smartphone

Facebook Dark Mode, modalità scura in arrivo per molti più utenti su app mobile. Gli ultimi aggiornamenti in arrivo su Android e iOS

Facebook si aggiorna ancora. Il social network per eccellenza continua da ormai diversi anni a rilasciare nuovi update, per rendere il servizio sempre efficiente e al passo coi tempi. Oltre che per quanto riguarda aggiunte a livello tecnico, gli sviluppatori si stanno concentrando da tempo anche sulla veste grafica del sito e dell’app per smartphone.

Proprio in questo senso, da ormai qualche tempo è disponibile la Dark Mode per app mobile, ma non ancora per tutti. L’attivazione è arrivata per alcuni smartphone, che hanno potuto testare in anteprima tutte le novità della nuova modalità e vederne i pro e i contro. Stando a quanto riferisce Facebook stessa, nel corso delle prossime settimane sempre più utenti – sia Android che iOS – potranno finalmente accedere alla novità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Whatsapp, messaggi effimeri in arrivo: come funzionano

Facebook Dark Mode, novità in arrivo su Android e iOS

Facebook
La novità arriverà in maniera graduale, sia su iOS che Android (pixabay)

La Dark Mode di Facebook è in arrivo su un numero sempre maggiore di smartphone. È quanto promesso dal colosso di Zuckerberg, che si sta impegnando per allargare il numero di utenti che possono accedere alla nuova veste grafica del social network per eccellenza. Si tratterà comunque di un’attivazione che avverrà in maniera graduale, e non tutta in una volta. Anche dopo l’aggiornamento all’ultima versione, perciò, è possibile che sul vostro smartphone non risulti ancora l’opzione per attivare la modalità sfondo nero.

Nel caso, è tutto normale. Per un’ulteriore verifica, potete andare nelle impostazioni dell’app e vedere se risulta disponibile la voce Modalità Scura. In caso contrario, non vi resterà che aspettare fino a quando gli sviluppatori la renderanno disponibile anche per il vostro modello di telefono, che sia Android o iOS.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Tinder: possibili le videochiamate con Face to Face