Terza spunta blu su WhatsApp, verità o fake news? Ecco cosa sappiamo

Negli ultimi giorni, si sta spargendo una voce relativa alla possibile introduzione della terza spunta blu su WhatsApp. Ecco cosa sappiamo a riguardo

whatsapp 20211228 cellulari.it
Tra le varie voci legate a WhatsApp, ce n’è una che anticipa l’introduzione di una terza spunta blu (Adobe Stock)

Se WhatsApp è ancora ad oggi una delle piattaforme di messaggistica numero uno al mondo, lo deve soprattutto alle tantissime funzionalità messe a disposizione degli utenti. Gli sviluppatori sono al continuo lavoro per rinnovare l’applicazione, con versioni aggiornate in fase di beta test e possibili novità già pronte per il 2021.

Tra queste, si sta parlando della possibile introduzione della terza spunta blu. Ad oggi, come saprete, ce ne sono al massimo due che indicano la consegna del messaggio e il visualizzato. La terza, almeno secondo quanto si legge, servirebbe per indicare l’acquisizione di uno screenshot da parte del destinatario. Ma cosa c’è di vero?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vodafone punta i clienti TIM con la sua intramontabile offerta Special Minuti 50 Giga

Terza spunta blu su WhatsApp, si tratta di una fake news

Ci ha pensato WABetaInfo a smentire il tutto. Almeno per il momento, la terza spunta blu su WhatsApp è una fake news in piena regola. Gli sviluppatori della piattaforma hanno tante novità in serbo, ma tra queste non c’è alcun avviso relativo all’acquisizione di screenshot. Oltre ad aver smentito la voce, inoltre, il portale dedicato alla piattaforma di messaggistica ha mostrato una novità che riguarda però l’aggiornamento dello Stato.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Lo spettacolare smartphone mostrato in Don’t Look Up esiste davvero

Nelle prossime settimane, potrebbe venire introdotta una nuova funzione per nascondere il tutto a contatti indesiderati. Si potrà scegliere se rendere il proprio Status visibile per tutti, per i propri contatti o per nessuno. Ad oggi, comunque, la feature non è stata rilasciata nemmeno in versione beta per iOS e Android. Questo lascia pensare che bisognerà ancora attendere parecchio tempo prima del rollout a livello globale. Il 2022 porterà con sé moltissime aggiunte, ma tra queste non ci sarà la terza spunta blu.