Telepass, cambiano le regole: ecco cosa dovrete fare adesso

A luglio l’entrata ufficiale nel mondo degli NFT, con mille opere digitali rare e uniche all’interno della blockchain Ethereum (NFTs) collegati ai propri servizi. A ottobre Telepass torna nel mondo reale per riscrivere nuove regole. E regala nuovi esemplificazioni di vita.

Il progetto NFT, interamente sviluppato in house dalla divisione Telepass Digital, non è di poco conto, conferme il volli fortissimamente volli continuare a percorrere la strada dell’innovazione, che ha sempre contraddistinto il marchio registrato di proprietà di Atlantia S.p.A.

Telepass - Cellulari.it 20221006
Telepass – Cellulari.it

Un progetto che ha segnato l’ingresso di Telepass nel Web3 (Web Decentralizzato), nel segno di una decentralizzazione dei pagamenti, un anello di congiunzione fra la vita reale e il multiverso digitale con la possibilità, per i possessori degli NFT Telepass, di usufruire dei molteplici servizi e cash back sui servizi di mobilità pagati con le soluzioni Telepass. Ma il mondo reale continua a stare a cuore a Telepass.

Come ricevere il 15% di cashback

Da ottobre, fino al 31 dicembre, i nuovi clienti Telepass potranno ricevere il 15% di cashback sul pagamento della sosta su strisce blu effettuato tramite app, se si attiva l’offerta Easy, Plus o Telepass Pay X, risparmiando di fatto il 15% su tutte le soste. Per i clienti Telepass, invece il cashback sarà del 5%.

Cashback - Cellulari.it 20221006
Cashback – Cellulari.it

Addio parchimetro, niente più ricerca affannosa, che fa rima con fastidiosa, con le monete: le soste in città si gestiscono con l’applicazione direttamente correlata, App Telepass o Telepass Pay X. Per chi cambia il programma, potrà anche modificare la durata del parcheggio e pagare solo i minuti effettivi nel quale il veicolo viene parcheggiato.

Il servizio Strisce Blu funziona in un modo molto semplice, a prova di boomer. Scarica l’app, ovviamente aprila: parcheggia sulle strisce blu, la tua posizione viene rilevata proprio dall’applicazione: E ancora.

Seleziona la targa del tuo veicolo e indica il tempo di sosta. Prolunga o termina posteggio del tuo veicolo e paga solo il tempo necessario.

A proposito di promo, fino al 31 ottobre è valida l’offerta di Telepass nella quale non si paga il canone per tre mesi, e si riceve a casa il dispositivo Telepass senza nessun costo di spedizione. Al termine della promo si pagherà 1,83 euro ogni 30 giorni. Per chi usa l’autostrada in Italia, Francia, Spagna e Portogallo, il prezzo sale fino a 2,40 euro, nel mese di utilizzo. Gratis per tutta Italia l’attivazione, per l’Unione Europea costa sei euro.