Batteria del telefono: come non rovinarla, se fate questo siete salvi

Avere una batteria performante è diventato indispensabile per qualsiasi tipo di smartphone. Oltre alle specifiche tecniche, esiste anche un trucchetto utile per poterla salvaguardare il più possibile

C’è chi lo usa per lavoro, chi per svago, chi per condividere contenuti sui social network e chi semplicemente per chiamare altre persone. Lo smartphone è uno degli strumenti indispensabili nella quotidianità di ormai chiunque, per un fenomeno in continua evoluzione.

batteria iPhone 20221005 cellulari.it
Se volete risparmiare batteria del vostro smartphone e avere una buona autonomia, ci sono alcuni trucchi utili (Adobe Stock)

Tra gli elementi principali di cui tener conto quando si decide di acquistare un nuovo elemento, non va sottovalutata la batteria. Avere una buona autonomia nell’arco della giornata permette di non farsi troppi problemi, potendo anche stare fuori casa tutto il giorno senza dover attaccare il telefono ad una presa della corrente. Esistono alcuni trucchetti utili che vi permetteranno di non rovinare la cella.

Batteria dell’iPhone, ecco come non rovinarla

È senza dubbio uno dei temi più discussi di sempre per i possessori di un iPhone: la durata della batteria. Se anche voi ne avete uno, sicuramente avrete notato che – col passare del tempo dall’acquisto – l’autonomia del melafonino va via via calando.

batteria iPhone 20221005 cellulari.it
Ecco alcuni trucchetti utili che vi garantiranno un’autonomia migliore (Adobe Stock)

Se gli ultimi modelli sono in grado di garantire una buona autonomia nell’arco dell’intera giornata, discorso diverso va fatto per quelli più datati. Esistono però alcuni trucchetti utili che vi permetteranno di non rovinare la cella e di ottenere performance migliori dal punto di vista della durata.

La prima grande mossa in questo senso è attivare la funzione di Risparmio energetico. Quest’ultima può essere attivata dalle Impostazioni o dai comandi rapidi, con l’indicatore della carica della batteria che diventa giallo. Una volta impostata, si riduce l’attività svolta in background e dunque viene garantita più autonomia.

Altro metodo efficace è abbassare la luminosità dello schermo in maniera autonoma, sempre andando in Impostazioni, Schermo e luminosità e quindi trascinando l’indicatore della barra. Utile anche disattivare sia il bluetooth che la localizzazione, che spesso lavorano “di nascosto” e consumano tantissima energia. Potrebbe anche essere utile disattivare gli aggiornamenti in background dall’App Store. Infine, nelle situazioni di emergenza quando siete fuori casa e dovete salvare quei pochi punti percentuale di batteria rimasti, vi consigliamo di selezionare temporaneamente la Modalità Aereo. Anch’essa la si trova nel menù dei comandi rapidi, scorrendo verso il basso dall’angolino in alto a destra.