Telegram è sempre più completo: l’attesa novità è disponibile per tutti

Telegram è un fiume in piena: il nuovo aggiornamento software sblocca tantissime funzionalità, di cui una particolarmente comoda sotto il profilo professionale.

Telegram novità videochiamate
Telegram si fa più professionale con le ultime novità (AdobeStock)

Dopo aver messo nel mirino WhatsApp, Telegram sfida adesso le app di videochiamate. La piattaforma di messaggistica creata dai fratelli Durov sta ricevendo in queste ore un importante aggiornamento che sblocca alcune funzioni già al vaglio degli sviluppatori, come abbiamo avuto modo di riportare soltanto qualche giorno fa.

La recente versione software di Telegram ha il pregio di introdurre il supporto alle videochiamate di gruppo. Una funzione che renderà l’app sempre più poliedrica, conformandosi in base alle esigenze dei consumatori: si potrà perciò utilizzarla per scambiare messaggi istantanei, ma anche per incontrare face to face – sia pure con la frapposizione di uno schermo – altri utenti. L’app diventerà insomma più professionale, potendo essere sfruttata per riunioni di lavoro, lezioni e via discorrendo.

La nuova feature di Telegram è presente all’interno delle chat vocali: decisiva, in quest’ottica, l’implementazione di una apposita icona raffigurante una videocamera. I partecipanti con collegamento audio-video potranno essere trenta, mentre non ci sono limitazioni di sorta per le persone che accederanno alla riunione soltanto tramite collegamento audio. Gli sviluppatori hanno comunque annunciato di voler aumentare l’appena richiamata soglia e in tal senso sono attese importanti novità a partire dalle prossime settimane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Unieuro anticipa i saldi estivi con offerte su tantissimi prodotti

Arriva la condivisione dello schermo su Telegram

Telegram novità videochiamate
Telegram permetterà anche di condividere lo schermo durante le videochiamate (AdobeStock)

Così come già visto in occasione dell’ultima beta, ci sarà anche una qualche personalizzazione nell’esperienza d’utilizzo delle videochiamate.  Grazie alle nuove implementazioni, si potrà infatti condividere il proprio schermo. Anche in questo caso siamo in presenza di un’altra comodissima funzione volta a render ancor più professionale l’utilizzo di Telegram: pensiamo, ad esempio, ad una riunione di lavoro, dove uno dei partecipanti ha la necessità di mostrare ai colleghi una mail ricevuta o un foglio excel relativo ai turni di lavoro.

Ultime novità minori – ma che di fatto contribuiscono a migliorare l’esperienza d’uso dell’app – concernono nel miglioramento della soppressione dei rumori di fondo nelle chat vocali, degli sfondi animati nelle chat e ai bot.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> File personali spariti dai NAS WD: scollegate subito il vostro My Book Live

Un calderone, insomma, di novità, già disponibili con il rilascio del nuovo aggiornamento di Telegram: per scaricarlo sarà sufficiente accedere al Google Play o App Store e scaricare la più recente versione dell’app di messaggistica. Che dopo aver superato WhatsApp a suon di funzioni, vuole adesso sfidare a campo aperto Skype e Zoom.