Svezia banna il 5G: tutte le antenne Huawei verranno rimosse

5G copertura
5G, ecco come verificare la copertura in maniera semplice e veloce (Getty Images)

Svezia banna il 5G, la nazione ha deciso che Huawei e ZTE dovranno rimuovere tutte le proprie antenne quanto prima.

Il 5G è sempre più un argomento di divisione e di litigi, tra persone come tra esperti, e quindi anche tra politici. Per alcuni avere una rete 5G significa semplicemente aumentare in modo significativa la velocità di connessione per gli utenti che utilizzano la rete, a tutto vantaggio dei cittadini. Avere una velocità superiore per caricare, scaricare e navigare sul web e tra i suoi contenuti, sempre più ricchi e pesanti, non può che fare piacere. Altri, invece, sostengono come questa tecnologia sia in realtà molta dannosa per la salute delle persone, dato che aumenterebbe l’incidenza di tumori e di cancri tra le persone. Per sostenere questa tesi si tengono in considerazioni alcune sentenze e alcuni studi sugli effetti delle frequenze e delle onde dei cellulari che hanno colpito chi telefonava spesso, con la nascita di tumori al cervello. Anche per questo la Svezia ha bannato il 5G.

LEGGI ANCHE —> iPhone 12, dual sim 5G non funziona al lancio: poi sarà rivoluzione?

Svezia banna il 5G: tutte le antenne Huawei verranno rimosse

La Svezia fa parte di quei Paesi in cui Huawei e non solo stavano costruendo le antenne e i ripetitori per erigere una rete 5G fitta e funzionante. A causa delle proteste dei cittadini, però, il governo ha deciso di fermare tutto e di prendere una decisione che sarà storica. Da oggi la Svezia ha ufficialmente bandito il 5G e ha comandato a Huawei e a ZTE di rimuovere tutte le antenne e i ripetitori che erano stati costruiti fin qui, fermando la costruzione di altri. Ora le due aziende hanno fino al 1 gennaio 2025 per rimuovere tutto e liberare la Svezia dal 5G.

LEGGI ANCHE —> Smartphone 5G mania: 251 milioni di pezzi entro fine anno