Stacca subito la spina a questi dispositivi, cosi azzeri i costi a fine mese

Il caro bollette continua a farsi sentire, ed è bene trovare “metodi” per risparmare il più possibile. Vi consigliamo di staccare subito la spina a questi dispositivi, noterete subito costi praticamente azzerati

Stiamo vivendo quello che è senza dubbio il periodo più complicato dal punto di vista economico (e non solo) del passato recente. Tra emergenza pandemica e guerra in Ucraina, le spese da sostenere per ogni famiglia hanno raggiunto livelli molto alti. Al limite dell’insostenibile per tantissime persone. Tanto che il governo sta mettendo a punto bonus e incentivi per sopperire in parte a questa situazione.

caro bollette 20221220 cellulari.it 3
Caro bollette, ecco alcuni metodi utili per risparmiare diversi euro a fine mese (Adobe Stock)

Ma potrebbe non bastare, ed è qui che entra in gioco la “furbizia” dei cittadini. Il risparmio è diventata ormai la parola d’ordine dei più, con metodi più o meno riconosciuti che potrebbero permettere di risparmiare tantissimo in bolletta. Tra le altre cose, c’è un trucchetto riguardante alcuni dispositivi. Staccate subito la spina e noterete che i costi saranno praticamente azzerati.

Caro bollette, ecco un trucchetto per risparmiare tantissimo

Se anche voi state sentendo il peso del caro bollette, sappiate che esistono alcuni trucchetti utili per risparmiare diversi euro a fine mese. Vi basterà staccare la spina ad alcuni dispositivi in particolare, che sono tra quelli che consumano di più. Spesso ad insaputa dei cittadini stessi, che si concentrano su altri elettrodomestici e prodotti presenti nella loro abitazione.

caro bollette 20221220 cellulari.it 3
Staccate la spina ai vostri apparecchi quando non li utilizzate, e noterete che i costi saranno praticamente azzerati (Unsplash)

Innanzitutto vi consigliamo di non lasciare in stand-by i vostri prodotti. Stando a quanto calcolato dall’Enea, infatti, si arriva a consumare tra i 26 e i 94 Watt all’ora. In un anno si può arrivare persino a 35.000 Watt di consumo, senza nemmeno utilizzare gli apparecchi in questione. Discorso simile per gli elettrodomestici come lavatrice e lavastoviglie. Cercate di gestire al meglio i cicli, perché potreste tagliare dalla bolletta fino a oltre 100 euro ogni anno.

In questo senso, si può parlare anche di phon, microonde e tutti quei device che richiedono corrente per funzionare. Infine il gas, sfruttato soprattutto ora con il freddo. Invece della caldaia, potrebbe essere utile utilizzare le pompe di calore. Pensate che, stando ad alcuni calcoli emersi negli ultimi tempi, il risparmio annuo per famiglia arriva a toccare quota 197 euro in meno sulla bolletta. Senza rinunciare al caldo, ma semplicemente sfruttando metodi “alternativi” per non avere freddo.