Spotify lancia la nuova feature a sorpresa: utenti entusiasti

Continuano ad arrivare novità sul fronte Spotify. La piattaforma di streaming musicale ha rilasciato a sorpresa una nuova feature

spotify
Nuova feature a sorpresa disponibile da oggi su Spotify (screenshot YouTube)

Per ciò che riguarda lo streaming musicale, la piattaforma numero uno al mondo è senza dubbio Spotify. Con un abbonamento mensile – disponibile in diversi tagli – è possibile accedere ad un catalogo infinito di brani e artisti di ogni genere, ma non solo. Soprattutto negli ultimi mesi, il gigante svedese ha iniziato a puntare forte anche sui podcast, format sempre più in voga.

Ed è proprio in questo senso che, totalmente a sorpresa, Spotify ha deciso di rilasciare un’interessante feature per tutti i creator. Si chiama “Music + Talk” e, come si evince dal nome, permetterà la produzione di show ad episodi che uniscono brani a podcast veri e propri. L’annuncio è stato dato tramite i canali social dell’azienda, che ha anche allegato un video di spiegazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Mi MIX 4, la ricarica diventa intelligente: ecco perché

Spotify, ecco cosa c’è da sapere su Music + Talk

spotify
Ecco come funziona Music + Talk per i podcast (screenshot YouTube)

Si chiama Music + Talk, ed è l’ultima funzione pensata da Spotify per i podcast. In collaborazione con Anchor, la nuova feature permetterà di unire brani ai podcast nel corso della produzione degli episodi. Il tutto sarà disponibile sia per gli utenti Premium che per i Free, anche se questi ultimi avranno accesso soltanto ad un’anteprima di 30 secondi per ciascuna traccia inclusa nella trasmissione.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> FBI, un errore prolungato: in rete una lista segreta di quasi due milioni di persone

Il suo funzionamento è molto semplice. Bisogna aprire l’applicazione Anchor – disponibile sia su iOS che su Android – o accedere dal sito per computer, così da iniziare la creazione vera e propria dell’episodio. Spunterà ora la nuova opzione Music + Talk che, dopo aver effettuato l’accesso a Spotify, permetterà di aggiungere brani semplicemente cliccando sul “+”.

Come spiegato dalla piattaforma con una nota ufficiale, già dal lancio saranno disponibili oltre 70 milioni di brani. In Italia il tutto è già disponibile da oggi giovedì 19 agosto 2021, mentre presto il rollout dovrebbe avvenire anche in altri paesi come Francia, Germania, Spagna, Svezia, Giappone, India e Argentina.