Smartphone BlackBerry in arrivo nel 2021: ci saranno 5G e tastiera fisica

Il 2021 segnerà il ritorno degli smartphone BlackBerry, stavolta sotto l’egida della licenziataria startup texana OnwardMobility. Tra le prime caratteristiche certe figureranno il supporto alle reti veloci 5G e l’immancabile tastiera fisica. 

smartphone BlackBerry 2021
Gli smartphone BlackBerry torneranno nel 2021 (AdobeStock)

BlackBerry è nuovamente pronta a farsi strada nel sempre più agguerrito segmento mobile. Chiusa la non fortunata esperienza targata TCL, lo storico brand canadese è da qualche mese passato nelle mani della startup texana OnwardMobility, la quale aveva già annunciato lo scorso agosto l’intenzione di rispolverare uno dei marchi più apprezzati nel campo dei telefoni cellulari. Non sappiamo ancora molto sulle strategie della società licenziataria e in tal senso può essere d’aiuto un articolo pubblicato nei giorni scorsi dalla specializzata testata del Nikkei Asian Review.

In buona sostanza, il 2021 dovrebbe segnare il ritorno degli smartphone BlackBerry, mantenendo intatte alcune peculiarità paradigmatiche. Spicca, in primo luogo, l’immancabile tastiera fisica, unitamente ad una efficace attenzione in materia di sicurezza, punto peraltro già rimarcato a più riprese da OnwardMobility e che ben si sposa con la filosofia di un brand improntato soprattutto verso l’ambito lavorativo.

Il dispositivo sarà inoltre sviluppato dalla startup texana e realizzato dalla multinazionale taiwanese Foxconn. Ci sarà senz’altro il sistema operativo Android, sulla falsariga della strada già battuta in precedenza da TLC, così come il supporto alle reti veloci 5G, ormai consuetudine della maggior parte dei dispositivi mobile presentati in questo primo scorcio dell’anno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> San Valentino, è allarme Phishing: impennata delle truffe online

Il debutto commerciale del primo smartphone BlackBerry si invererà entro il 2021

smartphone BlackBerry 2021
Uno smartphone BlackBerry (PixaBay)

Non sappiamo quale sia effettivamente l’arco temporale che farà da contraltare al rilancio degli smartphone BlackBerry e in questo senso non sembrano essere attese novità nell’immediato, complice anche la penuria di indiscrezioni in merito. Probabile, a questo punto, che l’arco temporale propizio potrebbe coincidere con la seconda parte del 2021.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> VLC, regalo di compleanno: un “abito nuovo” per i ventanni

Un punto pare comunque ormai definito: come confermato dalla fonte riportata ad inizio articolo, la commercializzazione dei primi dispositivi a firma BlackBerry sarà globale, coinvolgendo pertanto anche il mercato europeo. E per il momento si tratta della miglior notizia per tutti i fan italiani più affezionati al marchio canadese, nella speranza che il nuovo corso targato OnwardMobility possa riportare in auge un brand che merita senz’altro di far la sua figura nel settore degli smartphone.