Smartphone più veloci su reti 4G e 5G: c’è un’esclusione eccellente

Quali sono gli smartphone più veloci su reti 4G e 5G? Negli Usa, OpenSignal ha stilato un grafico con alcuni dati molto interessanti

smartphone veloci 4g 5g
Quali sono gli smartphone più veloci su reti 4G e 5G? La classifica completa (Adobe Stock)

Il 2021 è certamente l’anno del 5G. La nuova connessione superveloce è pronta ad entrare nelle vite di tutti, con offerte pensate ad hoc dai vari provider presenti sul mercato e smartphone con antenne in grado di ricevere il segnale. Proprio parlando di questo secondo campo, quali sono ad oggi i device in grado di navigare più velocemente con la rete dati mobile?

Per dare questa risposta, OpenSignal ha stilato un grafico con alcuni dei dati più utili in questo senso. L’azienda numero uno in questo senso è Samsung, con il 60% dei suoi dispositivi che si sono guadagnati un posto nella speciale classifica. Al primo posto non poteva che esserci il Galaxy S21 5G, device top di gamma del colosso sudcoreano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tv Oled e NanoCell di LG, annunciato il listino prezzi completo

Smartphone più veloci su reti 4G e 5G, ecco la classifica completa

smartphone 4g 5g
Ecco la classifica completa stilata da OpenSignal (screenshot)

È il Galaxy S21 5G lo smartphone che viaggia ad una velocità maggiore su reti 4G e 5G. Stando ai dati forniti da OpenSignal, in media il top di gamma del colosso sudcoreano raggiunge i 56 Mbps in download. Secondo posto per Revvl 5G di TCL con 49,8 Mbps, poco sopra il OnePlus 8T+ che arriva a 49,3 Mbps. In questo speciale grafico, come si può facilmente notare, c’è un’esclusione eccellente e che fa decisamente scalpore: dove si trova l’iPhone 12?

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Apple, non soltanto iPhone: l’asso nella manica è il settore degli indossabili

In generale, Apple ha deluso in questo senso. Stando a quanto riferisce OpenSignal, iPhone 12 Pro e Pro Max hanno totalizzato rispettivamente 36,9 e 36,2 Mbps, mentre le altre due varianti della gamma hanno ottenuto 29,6 e 32,9 Mbps. Va sottolineato come per gli smartphone Android si tratti già della terza generazione con supporto al 5G, mentre il colosso di Cupertino si è lanciato in questo mercato solamente pochi mesi fa. Chiaro però che fa discutere come – in una classifica con oltre 20 device – non figuri nemmeno una volta l’iPhone 12.