Smart TV Xiaomi, sei nuovi modelli in arrivo con design borderless

Saranno presentate nelle prossime ore in Cina ben sei nuove smart TV Xiaomi, tutte impreziosite da un design borderless sulla falsariga del Redmi MAX TV da 86 pollici ufficializzato soltanto qualche settimana fa. Da verificare la commercializzazione in Italia.

smart TV Xiaomi
Sei nuovi modelli per confermare l’interesse nel settore dei televisori (AdobeStock)

Da quando Xiaomi è entrata a “gamba tesa” nel settore dei televisori, molti dei prodotti annunciati sono stati riservati unicamente ai mercati cinese e indiano. Le smart TV disponibili in Italia si contano con le dita di una mano, ma non è escluso che nei mesi successivi possa essere ampliato il catalogo. Il gigante di Shenzhen sta infatti lavorando su alcuni particolari modelli già ufficializzati in Cina e a questi se ne aggiungeranno presto degli altri, come confermato da recenti certificazioni apparse in rete.

In particolare, i televisori di Xiaomi che hanno superato la certificazione 3C sono addirittura sei, variamente congegnate per ampiezza dello schermo e, di riflesso, caratteristiche hardware. Il ventaglio di prodotti parte da una versione base da 32 pollici sino a spingersi ad un più mastodontico 65 pollici; nell’intermezzo, i più standardizzati modelli da 40, 42, 50 e 55 pollici. Non sappiamo ancora molto sulla scheda tecnica, se non per un dettaglio quantomeno scontato: alcune smart TV Xiaomi di nuova generazione saranno in grado di supportare la risoluzione 4K. Sebbene sia scontato un riferimento alla variante da 65 pollici, appare comunque plausibile immaginare che anche altri modelli – probabilmente quelli compresi nella fascia dei 50 pollici – possa essere impreziosito da un siffatto standard tecnologico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Android 12, un leak anonimo rivela tantissime nuove features: ecco quali

Design borderless

nuovi smart TV Xiaomi
I nuovi televisori di Xiaomi avranno un design borderless che ricorda quello del Redmi MAX TV da 86 pollici (Screenshot Redmi)

La certificazione 3C ha confermato che i prossimi televisori Xiaomi apparterranno alla linea “EA“. Una sorta di alter ego del Redmi MAX TV da 86 pollici lanciato soltanto qualche settimana addietro dal sub-brand del sodalizio cinese, complice un design completamente borderless e appagante alla vista. E sarà proprio questo il biglietto da visita degli attesi dispositivi, così come confermato velatamente dalla stessa Xiaomi in una locandina pubblicata su Weibo, social network cinese. La data di ufficializzazione dei nuovi modelli dovrebbe essere svelata già in queste ore e chissà che in futuro non possa estendersi anche appannaggio del mercato europeo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ordina delle mele in negozio, a casa gli arriva un iPhone – FOTO

Le smart TV Xiaomi stanno d’altronde ricevendo buoni consensi anche tra gli utenti italiani, forte di un rapporto qualità-prezzo e soluzioni tecniche certamente competitive. L’ultimo prodotto disponibile nel nostro paese – Mi TV Q1 75 pollici – ha un prezzo di 1.299 euro e può fregiarsi di molteplici frecce nel proprio arco, come la presenza di altoparlanti stereo premium e un pannello 4K QLED con frequenza di aggiornamento a 120Hz.