Sky Wifi, finalmente una gioia per gli abbonati tv

Gli abbonati Sky hanno finalmente la possibilità di accedere a una gioia. Sky Wifi infatti è finalmente disponibile, come promesso dalla pubblicità, anche dove fino a poche settimane fa non c’era la benché minima possibilità di essere raggiunti dalla fibra, mista o pura, tanto sognata. Ma c’è di più…

Sky Wifi finalmente disponibile (Adobe Stock)
Sky Wifi finalmente disponibile (Adobe Stock)

Già perché con l’attivazione di Sky Wifi, o anche senza, fate voi, è possibile anche passare dall’abbonamento in essere ai famosi pacchetti Smart o Open, a seconda della necessità, anche per gli abbonati di lunga data.

Sky Wifi e l’accesso ai nuovi pacchetti anche per i vecchi abbonati

Sky Tv (Adobe Stock)
Sky Tv (Adobe Stock)

La “vecchia guardia” di abbonati probabilmente ricorderà che in passato Sky non consentiva di passare a pacchetti più scontati a meno di disdire ed accendere un nuovo contratto. Pena ovviamente la perdita dell’anzianità contrattuale, che riserva notevoli vantaggi agli appassionati della pay-tv. Oggi invece non solo è possibile attivare i contratto Smart o Open alle condizioni contrattuali vigenti, sicuramente più vantaggiose in termini economici rispetto ai contratti di vecchia generazione, ma resta invariata l’anzianità contrattuale, si mantengono tutti i vantaggi già ottenuti, e non si paga la migrazione del pacchetto.

LEGGI ANCHE >>> YouTube cambia la policy sul copyright: importante update per gli utenti

Ma entrando nel dettaglio di Sky Wifi, ecco che viene il bello. Anzi, bellissimo. Intanto, l’abbonamento è finalmente disponibile in tutte le case. Quindi, via alla sottoscrizione della “Fibra fino a 200 mega“, che magari non sarà poi effettivamente veloce fino ai 200 mega, almeno per chi ancora ha la fibra mista. Ma ai 100 mega, e qualcosa di più, ci si arriva sicuramente.

LEGGI ANCHE >>>  Google Chrome introduce i sottotitoli automatici: come attivarli

Quanto ai costi, trasparenza estrema. Attivazione con costo una tantum di 49,00 euro, ammortizzata con i 3 mesi di canone gratis offerti da Sky (29,99 euro il costo mensile, praticamente in un mese e mezzo di contratto si è rientrati dell’investimento), nessun costo per il modem/router, che viene inviato gratuitamente a casa, e il prezzo rimane bloccato per sempre. No surprise, nessuna sorpresa, cosa che invece spesso riservano, e non in positivo, altri gestori.

Per non parlare del servizio post attivazione. Appena sottoscritto il contratto, in negozio o tramite call center, arriva la chiamata del servizio migrazioni per verificare che l’operazione sia stata effettuata in totale trasparenza da parte di Sky. E poi ancora, richiamano dopo altri 4-5 giorni per verificare se sia o meno arrivato il modem, e quando poi il device viene consegnato, c’è il servizio clienti a disposizione 14 ore al giorno per installazione, guasti, problem solving e assistenza. E un numero dedicato a chi ha Sky Wifi attiva, il 170: basta code telefoniche al numero verde.

Modem autoinstallante, quindi non serve nemmeno che il tecnico venga a casa a installarlo, quattro volte più potente di qualsiasi modem attualmente in dotazione da parte dei gestori di telefonia. Cosa volere di più? Sky Wifi, what else?