Scatto Motorola: sarà il primo marchio con una fotocamera a sperimentare un nuovo smartphone. Prima di Xiaomi e Samsung

Più avanti di Samsung. Il colosso sudcoreano aveva annunciato, soltanto lo scorso settembre, qualcosa che difficilmente riuscirà, per il momento, a realizzare: uno smartphone da 200 MP. Il Galaxy S22 Ultra, infatti, non sarà così. Neanche Xiaomi dovrebbe riuscire in questo intento. La palma del primus inter pares andrà a Motorola.

Motorola (Adobe Stock)
Motorola (Adobe Stock)

Lo ipotizza, in realtà una vera e propria convinzione che fa rima con anticipazione, il leaker Ice Universe, che aggiunge anche che Xiaomi sarà la prossima a rilasciare uno smartphone da 200 MP, nella seconda metà del 2022. In precedenza si credeva che la prossima serie Xiaomi 12 sarebbe stata la prima a presentare un sensore da 200 MP, ma nuovi rapporti affermano che il modello di punta utilizzerà invece una fotocamera principale da 50 MP.

Se Xiaomi sta pianificando di rilasciare un telefono con uno sparatutto da 200 MP nella seconda metà del 2022, Motorola probabilmente rilascerà il suo telefono da 200 MP qualche tempo prima.

Il primo smartphone da 200MP sarà annunciato nel secondo trimestre del 2022

Xiaomi (Adobe Stock)
Xiaomi (Adobe Stock)

È improbabile che sia il Moto Edge X, che secondo le voci sarebbe il primo telefono a sfoggiare il prossimo chip di punta di Qualcomm, lo Snapdragon 8 Gen1 e dotato di una configurazione a tripla fotocamera con una fotocamera principale da 50 MP.

LEGGI ANCHE >>> Oppo Find X4 Pro al centro della scena: potenza e velocità da primato per l’attesissimo smartphone top di gamma

Sempre secondo Ice Universe, Motorola avrebbe già iniziato sviluppato il nuovo smartphone, uno dei migliori di sempre, in grado di superare anche le più ambiziose aspettative. Considerando che il Moto Edge X sarà rilasciato a livello globale all’inizio del 2022, le forti anticipazioni prevedono che il presunto dispositivo da 200 MP sarà annunciato nel secondo trimestre del 2022.

LEGGI ANCHE >>> Computer Security Day 2021: i 5 consigli da tenere a mente per rafforzare la propria sicurezza sul web

Per quanto riguarda Samsung, invece, si ipotizza che la prossima ammiraglia pieghevole dei sudcoreani sarà dotata di fotocamere migliori rispetto alla generazione attuale, ma è altamente improbabile che ottenga il sensore da 200 MP. Invece, il Galaxy S23 sarà apparentemente il primo telefono dell’azienda a presentare una fotocamera da 200 MP.

La fotocamera da 200 MP di Samsung, denominata finora ISOCELL HP1, presenta pixel da 0,64 μm e la nuova tecnologia di pixel binning ChameleonCell per immagini da 50 MP, utilizzando pixel da 1,28 μm o scatti da 12,5 MP utilizzando pixel da 2,56 μm in ambienti scarsamente illuminati.

Sarà in grado di girare video 8K a 30 fps con una perdita minima nel campo visivo e potrà anche registrare video 4K a 120 fps e clip FHD a 240 fps. Ma lo scatto di Motorola vale una pole.