Samsung punta tutto sui display: il Galaxy S22 si preannuncia spettacolare

I nuovi Samsung Galaxy S22 avranno un display da record. Secondo gli ultimi leak, c’è un dato che si prepara a stupire i consumatori

s22 samsung
Il Samsung Galaxy S22 avrà un display spettacolare con la sua variante Ultra (Adobe Stock)

Dopo Apple con i nuovi iPhone 13, ora è il turno della concorrenza. Samsung è chiaramente il maggiore competitor chiamato a rispondere, con i flagship Galaxy S22 in uscita il prossimo anno. C’è grande attesa a riguardo, con rumors ed indiscrezioni che continuano a rincorrersi senza freni e che vengono tanto confermate quanto smentite da altri leak.

Proprio a tal proposito, uno dei leaker più affidabili nel settore ha appena svelato che la variante Ultra dei nuovi Galaxy S22 avrà un display da record! Nello specifico, ci sarà un dato pronto a stupire tutti, mai così potente prima d’ora. Né con gli altri device della casa sudcoreana né con quelli della concorrenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Volevo un iPhone 12, dalla scatola è uscito un portasapone e una moneta da 5 rupie. L’increscioso episodio su Amazon

Samsung Galaxy S22 Ultra, luminosità da record

I nuovi Samsung Galaxy S22 Ultra avranno display con luminosità da record. Ne è sicuro il leaker Ice Universe, secondo cui la casa sudcoreana avrebbe addirittura preparato alcune specifiche mai viste prima d’ora. Le novità però non sono finite qui, anzi. Ad ancora alcuni mesi dall’uscita, si parla della ricarica rapida a 45W e di un display OLED spettacolare. Mai visto prima un pannello così da parte del produttore asiatico, sempre secondo quanto riferito da Ice Universe.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> I Samsung Galaxy cambieranno con One UI 4 e Android 12: tutte le novità

Ci sono anche alcuni suggerimenti da non sottovalutare. Si parla della presentazione della serie S22 durante il mese di febbraio 2022, con la variante Ultra che potrebbe essere dotato di S Pen per sostituire gli ormai abbandonati Note. Anche il design si prepara ad essere particolare e di rottura rispetto agli altri modelli della gamma. Sicuramente se ne parlerà ancora nelle prossime settimane, in attesa di conferme ufficiali da parte dell’azienda sudcoreana.