Samsung, il nuovo smartphone low cost e 5G si chiama Galaxy A42

Samsung A42
Samsung A42 low cost e 5G (pixabay)

Il colosso tecnologico Samsung lancia sul mercato il nuovo modello Galaxy. Si chiama A42 e fa della sua forza il prezzo e la connettività 

il nuovo smartphone targato Samsung fa ancora parlare di se, a circa due mesi dal suo debutto e lo fa sempre in grande. Per il prezzo, che lo identifica nella fascia media del mercato, il Galaxy A42 offre prestazioni e connettività veramente eccezionali. Sicuramente un valido prodotto che possiede il supporto alla tecnologia 5G.

L’ultimo device della famiglia A permette di poter avere a disposizione un dispositivo che, all’interno del suo settore, offre molto di più del prezzo che lo accompagna. Oltre la connettività, anche la batteria stupisce e dice la sua a gran voce. Ma cosa si nasconde dietro all’A42?

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Samsung, presentato Exynos 1080: i dettagli del SoC “di nuova generazione”;

Samsung e Galaxy A42: lo smartphone low cost dalle alte prestazioni

Samsung A42
Samsung A42 low cost e 5G (pixabay)

La mossa dell’azienda sudcoreana è proprio quella di offrire un device dal prezzo contenuto ed alla portata di tutti, ma senza rinunciare alla tecnologia e connettività che sta plasmando il mondo del settore mobile. Un obbiettivo che si è concretizzato con l’A42, il quale strizza l’occhio anche ai concorrenti di fascia più elevata.

Pertanto, avere un dispositivo di 369,90€ a disposizione con una tale potenza e quantità di feature è onestamente una grande opportunità difficile da farsi scappare. Questo quanto meno è il prezzo destinato al mercato dell’Europa. Il Galaxy A42 rappresenta lo smartphone perfetto per chi vuole la connessione e la tecnologia più veloce sul mercato ma senza doversi svenare per acquistarla.

Ma non è solo il 5G che fa strabuzzare gli occhi, difatti sotto al cofano dell’A42 pulsa il Qualcomm Snapdragon 750G. Per quanto riguarda la capacità della memoria si parla di 128GB con possibilità di aumentarla tramite apposite microSD. Inoltre si può scegliere fra tre RAM quali 4GB, 6GB ed 8GB con installato Android 10 coadiuvato da UI 2.5. Non per ultima, la possibilità di poter usufruire della tecnologia dual-SIM.

Passando al comparto fotografico l’obiettivo frontale è un 20MP mentre, le 4 posteriori, si dividono in sensori differenti. Nello specifico la principale è di 48MP, l’ultra-grandangolare invece di 8MP, mentre i sensori macro e profondità sono di 5MP. Schermo e batteria non sono certo da meno, rispettivamente un display AMOLED Infinity-U 6.6” HD+ ed una capacità di 5.000mAh con possibilità di ricarica veloce da 15W. Per concludere il tutto sotto al display si trova il sensore d’impronte digitale, Wi-Fi 5, Bluetooth 5.0, NFC.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Samsung Galaxy S21 Ultra dovrebbe supportare S Pen