Samsung e i nuovi top di gamma: gli spoiler sui Galaxy S22

Spoiler sulla prossima generazione di smartphone della serie Samsung Galaxy. Con l’ormai noto S21 e S21+ (anche in versione Ultra) che ha portato il 5G alla ribalta, Samsung ha segnato solo l’inizio di una nuova era.

Galaxy S22+
Galaxy S22+

L’arcinoto sito web Geekbench, infatti, ha recentemente pubblicato tra le sue liste un’immagine della nuova generazione di telefoni Samsung, i Galaxy S22+: una vera e propria super anticipazione, dal momento che i nuovi telefonini dell’azienda sudcoreana non dovrebbero essere sul mercato prima di febbraio 2022.

Geekbench ha pubblicato dunque tra le sue liste una serie di specifiche tecniche relative al nuovo Galaxy S22+, tra cui quella che salta all’occhio per prima è che il telefono monterà un SoC Exynos 2200.

Samsung Galaxy 2022, un processore galattico al suo interno

Processore Exynos (Adobe Stock)
Processore Exynos (Adobe Stock)

Exynos 2200 sarà la prossima generazione di processori per smartphone prodotta da Samsung, e come annunciato già in tempi non sospetti, durante l’estate, li vedremo ad animare i nuovi Galaxy S22. I test effettuati sulla GPU AMD che integra l’Exynos 2200 hanno dimostrato che le prestazioni superano in maniera abbastanza importante quelle registrate dal processore A14 Bionic di Apple.

LEGGI ANCHE >>> Cosa aspettarsi (e non aspettarsi) dall’evento Apple 2021

Tra le caratteristiche tecniche del Galaxy S22+, pubblicate da Geekbench, troviamo che il nuovo cellulare (numero di modello SM-S906B) ha una velocità di clock massima della CPU di 2,59 MHz, che il sistema operativo integrato sarà Android 12 e che avrà almeno 8 GB di RAM (ma ci possiamo aspettare che alcuni modelli abbiano più memoria disponibile).

LEGGI ANCHE >>> Ecco quando uscirà (finalmente) Android 12 in versione stabile: pronto anche Pixel 6?

Per quel che concerne il comparto fotografico, Samsung sembra aver accantonato l’idea di mettere la fotocamera anteriore sotto lo schermo, come aveva fatto in passato con il Galaxy Z Fold 3. Per il nuovo top di gamma infatti avrebbe deciso un form factor più tradizionale, con il foro sullo schermo in cui alloggiare la fotocamera per i selfie.

Cambiamenti importanti per le dimensioni dei display. Mentre il modello “Ultra” avrà una diagonale di 6,8″, sembra infatti che i modelli inferiori, il Galaxy S22 e il Galaxy S22+ avranno rispettivamente dimensioni di 6,06 e 6,55 pollici.

Decisamente più piccolini dei modelli finora sul mercato, il che lascia intendere che Samsung abbia deciso di retrocedere un po’ sulle dimensioni, forse a favore di qualche nuova e innovativa feature di cui però ancora nessuno è a conoscenza.

Ma per fortuna non si dovrà aspettare molto per il prossimo evento Galaxy Unpacked, che si presume ci parlerà proprio di questi nuovi Galaxy S22.