Samsung, riesce a battere Apple direttamente in casa

Samsung batte Apple negli Stati Uniti (screenshot YouTube)

La battaglia Apple contro Samsung non finisce mai. Dopo 3 anni il colosso sudcoreano riesce ad aggiudicarsi la supremazia degli Stati Uniti

A livello mondiale, riguardo gli smartphone, Samsung rappresenta il primo produttore ma non per tutti i paesi in modo uguale. Per esempio, il mercato cinese, è un tabù per il colosso sudcoreano in quanto è territorio fertile ed incontrastato di Huawei. Lo stesso vale per l’America, dove risulta molto forte la presenza dell’acerrimo nemico Apple.

Nonostante quest’ultimo sia molto apprezzato da tutto il paese a volte è successo, come nel 2017, che l’azienda sudcoreana abbia preso il sopravvento. Ora la storia sembra ripetersi, almeno secondo i dati riportati da Strategy Analytics, aggiudicandosi un 33,7% del mercato rispetto alla Mela morsicata.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Samsung Galaxy S21 Ultra, dettagli sulla fotocamera: utenti delusi

Samsung, riesce a superare Apple

Samsung
Samsung batte Apple negli Stati Uniti (pixabay)

Dopo 3 anni trascorsi dall’episodio con il quale è riuscita a sconfiggere la supremazia di Apple, il colosso tecnologico torna a far parlare di se facendo valere i suoi prodotti. Quest’anno gli americani, quanto meno per l’ultimo trimestre, hanno preferito i prodotti dell’azienda sudcoreana.

Tuttavia ci sono dei punti da prendere in considerazione, che non sono proprio da sottovalutare. Al contrario, permettono di identificare il mercato conquistato più che una vittoria come un buon risultato ottenuto. Difatti, solitamente, l’ultimo trimestre per Apple è da sempre il neo dell’azienda. Questo perchè il pubblico attende la presentazione delle ultime novità della casa di Cupertino.

Invece Samsung prevede i lanci degli smartphone per tutto il corso dell’anno e, l’attenzione, è stata maggiormente convertita dai modelli non top di gamma. Nello specifico si tratta della gamma Galaxy A, con l’A51 5G ed il A71 5G. Tuttavia il successo sudcoreano è seguito a ruota libera proprio dalla Apple che, in ogni caso, riporta a casa un 30,2% del mercato degli smartphone.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Apple, i nuovi Glass non temono acqua e polvere