Samsung verso il 2021, la risposta è nei display

In preparazione l’evento di Samsung, a gennaio. L’attenzione si canalizza verso un concetto ben preciso e chiaro, il futuro sono i dysplay 

Samsung
Samsung (screenshot YouTube)

È il 6 gennaio 2021 il giorno fissato per l’evento “The First Look” in cui Samsung finalmente mostra, al mondo intero, il futuro dei display. Con molta probabilità si tratta di un evento visibile solo on-line, ovviamente per cercare di rispettare appieno le norme restrittive presenti in tutto il mondo.

Tutti gli appassionati di tecnologia e dispositivi non devono attendere più di 15 giorni per ricevere l’annuncio da parte dell’azienda. La comunicazione di qualche cosa di nuovo, che finalmente potrebbe dirigersi verso i primi schermi flessibili e dalle dimensioni molto più elevate.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> WhatsApp attenzione, questa immagine spia lo smartphone

Samsung punta tutto sui display e lo vuol dimostrare a gennaio

Samsung
Samsung The First Look (screenshot YouTube)

Inoltre potrebbe essere possibile anche venire a conoscenza di nuove tecnologie di visualizzazioni, che sicuramente faranno parte degli  smartphone del futuro. Si tratta di una consuetudine ormai appurata, quella dell’azienda coreana, che utilizza i primi mesi dell’anno per lanciare tutti i dettagli sui suoi prodotti. In questo caso si concentra sulle notizie relative ai display.

Si tratta di tecnologie che potrebbero essere utili per implementare le funzionalità di ogni smartphone, al fine di curare ogni progresso dedicato alla tecnologia Oled. Inoltre, nel 2021, il colosso ha deciso di concentrare il suo lavoro sul Quantum Mini-LED anche se è bene sapere che gli smartphone utilizzeranno ancora gli schermi Oled.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Auto Apple e LiDAR, anche l’Italia viene mappata

Nel caso in cui ci siano ulteriori novità, saranno sicuramente annunciati all’interno dell’evento del 14 gennaio. Inoltre, potrebbe anche essere annunciata la creazione di qualche dispositivo pieghevole. Non resta che attendere ed aspettare con impazienza l’arrivo del 14 gennaio, in modo da scoprire tutte le novità che l’azienda ha in serbo per questo nuovo anno.