Samsung e le novità del 2021: fotocamere da oltre 200MP in cantiere

Samsung starebbe pensando di lanciare fotocamere con sensori da oltre 200 Megapixel per il 2021

samsung fotocamere
Samsung starebbe pensando a fotocamere da oltre 200 Megapixel (Adobe Stock)

Il 2021 deve ancora “iniziare” ufficialmente per Samsung, ma le novità pronte ad essere lanciate sono tantissime. Si parte ovviamente con i nuovi Galaxy S21, che verranno presentati a breve e sono pronti a dare battaglia a Xiaomi ed Apple. Ma i nuovi prodotti non sono certamente finiti qui, anzi.

Oltre a nuovi device, è ormai certo che l’azienda sudcoreana stia pensando anche a nuove fotocamere con sensori da oltre 200 megapixel. A riferirlo IceUniverse, che cita fonti molto vicine al colosso hi tech. Ancora da capire nel dettaglio di quali saranno le caratteristiche che andranno a comporre le fotocamere: dal tipo di sensore alla grandezza dei pixel, passando per il fuoco e così via. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Android 11 in arrivo per tanti smartphone: la lista completa

Samsung, fotocamere da oltre 200MP: i dettagli

Samsung Note 10 (Pixabay)
L’uscita dei nuovi sensori è prevista per il 2021 (Pixabay)

Secondo quanto riportato da IceUniverse, per il 2021 Samsung sarebbe pronta a lanciare smartphone con fotocamere da oltre 200 Megapixel. Per utilizzare sensori così potenti, bisognerà ovviamente disporre anche di un SoC in grado di essere performante ai massimi livelli. Anche a livello estetico, di conseguenza, ci saranno alcuni cambiamenti. Un sensore che supera i 200 Megapixel sarà ovviamente più grande rispetto a quello da 108 attualmente sul mercato. Secondo le prime previsioni, le sue dimensioni dovrebbero essere di poco sotto il pollice. Ma le novità non sono finite qui.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Google Maps riepilogo, un anno passato sul divano

Pare infatti che, al momento solo in cantiere, ci sia anche un progetto che prevede l’utilizzo di un sensore da 250 Megapixel. Questo dovrebbe raggiungere la grandezza di 1 pollice e disporre di nuove feature aggiuntivo, ma ancora non si sa né quando verrà utilizzato né su quale smartphone.