Redmi Note 12 uscita: conferme sulla data di lancio dei nuovi smartphone Android economici

Arrivano conferme importanti su quella che sarà la data di uscita di Redmi Note 12, la nuova serie di smartphone Android economici targata Xiaomi

La serie Redmi Note 11 si è ormai imposta sul mercato grazie anche al suo rapporto qualità-prezzo decisamente favorevole e alle continue offerte online dedicate agli smartphone Xiaomi economici. Il produttore cinese ha rimpinguato la sua serie di dispositivi di fascia media coprendo tutte le principali fasce di mercato e il recente Redmi Note 11 Pro+, peraltro in offerta nelle scorse settimane, si candida come il miglior Redmi Note di sempre per scheda tecnica, prestazioni e completezza generale.

Redmi Note 12 uscita
Si avvicina la data di uscita di Redmi Note 12 (Screenshot Mi.com)

Inevitabile quindi che Xiaomi stia già guardando con attenzione ai modelli di generazione successiva e da qualche tempo a questa parte sono incominciate a circolare voci importanti sulla nuova serie Redmi Note 12. Il suo debutto non sarà immediato, ma neppure troppo dilatato nel tempo, quantomeno nel mercato orientale. Infatti, come anticipato dall’affidabile Digital Chat Station attraverso i canali del suo profilo social Weibo (la piattaforma digitale più famosa in Cina), la nuova serie di smartphone Xiaomi economici potrebbe debuttare già ad ottobre.

Logicamente questo periodo di riferimento accompagnerà l’esordio di Redmi Note 12 nel solo mercato cinese, mentre per quanto riguarda la versione global – e quindi i modelli che saranno disponibili anche in Italia – bisognerà attender un altro po’. Il produttore sembra comunque intenzionato a continuare il percorso di sviluppo e di crescita della linea di smartphone economici e la nuova gamma dovrebbe migliorare alcune peculiarità degli attuali Redmi Note 11 e, per converso, segnare elementi di novità e di modifica.

Redmi Note 12, le probabili caratteristiche

Si parla in questo senso di una frequenza di aggiornamento del display elevata su tutta la serie, ma anche uno schermo di tipo AMOLED e la solita robusta esperienza pratica dettata da un’autonomia importante e da prestazioni solide. Per quanto concerne il design, Redmi Note 12 confermerà la fotocamera punch-hole posizionata al centro dello schermo, che sarà di tipo piatto. L’elemento di miglioria dovrebbe coinvolgere proprio il comparto fotografico, dove è atteso il debutto di un nuovo sensore principale da 50 megapixel affiancato da altri due sensori secondari e dall’immancabile flash LED.

Probabile che Redmi Note 12 Pro possa essere impreziosito dalla tecnologia di ricarica rapida da 120 watt già introdotta da Xiaomi sulla serie Redmi Note con il suo recente Pro Plus.