Redmi Note 11S in offerta: è lo smartphone di fascia media da acquistare

Le nuove offerte del Mi Store mettono a disposizione una valida promozione su Redmi Note 11S, lo smartphone più rappresentativo della nuova gamma di dispositivi Android di fascia media del produttore cinese

Tra i nuovi smartphone Android di fascia media presentati da Xiaomi nell’ultimo periodo, Redmi Note 11S è indubbiamente quello più equilibrato. Si pone esattamente al centro dell’iconica serie campione di vendite, prendendo in prestito la convenienza tipica del modello base e le caratteristiche avanzate del modello Pro.

Redmi Note 11S offerta
Redmi Note 11S è in offerta sul Mi Store (Screenshot YouTube)

Grazie alle nuove offerte del Mi Store, Redmi Note 11S diventa ancora più competitivo. La versione con a bordo 6 gigabyte di memoria RAM e 64 gigabyte di archiviazione può essere acquistata al prezzo scontato di 249,90 euro anziché 279,90 euro, con consegna gratuita tramite corriere DHL. Un piccolo risparmio che assume un grande significato se si considera che il nuovo smartphone di Redmi ha mosso i suoi primi passi in Italia soltanto da pochissimi giorni. Potete acquistarlo cliccando su questo link e inserendo il prodotto nel carrello.

Redmi Note 11S ha tutto ciò che serve per una esperienza d’uso ottimale. Riprende la filosofia vincente del modello di scorsa generazione, da noi inserito più volte tra i migliori smartphone economici del 2021, senza esagerare o perdersi in cose poco pratiche. È dotato di un processore MediaTek Helio G96 perfetto per l’uso di tutti i giorni ed è in grado di sfoggiare un display AMOLED da 6.43 pollici a risoluzione Full-HD e frequenza di aggiornamento a 90 Hz, perfettamente visibile sotto la luce diretta del sole grazie a una luminosità di picco di 1.000 nits.

Redmi Note 11S, il jolly della fotocamera a 108 megapixel

Redmi Note 11S offerta
Redmi Note 11S costa 249,90 euro nella versione 6GB RAM e 64GB di storage interno (Screenshot YouTube)

L’elemento che più è cambiato rispetto al precedente Redmi Note 10S è tuttavia il comparto fotografico. Xiaomi ha infatti puntato sui numeri e sui muscoli: il posteriore dello smartphone Redmi mostra un sensore da 108 megapixel (il Samsung HM2 visto su Redmi Note 10 Pro) che, sfruttando la tecnologia del pixel-binning, permette di migliorare la qualità degli scatti in tutte le condizioni d’illuminazione. La fotocamera principale è poi affiancata da un sensore ultra-grandangolare da 8 megapixel e da altri due sensori da 2 megapixel un po’ meno utili, giacché relativi alla profondità di campo e alla fotocamera macro.

E poi c’è un’altra chicca da non sottovalutare: come su Redmi Note 11 Pro, anche il nuovo smartphone Redmi è dotato del supporto alla ricarica rapida di 67 watt capace di caricare totalmente la batteria da 5.000 mAh in 58 minuti esatti partendo dallo zero percento.