Redmi Note 11 Pro 4G sempre più vicino: svelate le specifiche tecniche

Grazie ad un recente leak, possiamo accedere in anteprima alle specifiche tecniche del nuovo Redmi Note 11 Pro 4G

Il prossimo 26 gennaio 2022, Redmi presenterà ufficialmente la sua nuova serie Note 11 a livello globale. Stando a quanto si vocifera, dovrebbero farne parte ben 5 modelli distinti: Redmi Note 11, Note 11s, Note 11 Pro 5G, Note 11 Pro 5G+ e Note 11 Pro 4G.

redmi note 11 pro 20220123 cellulari.it
Un leaker ha svelato in anteprima le specifiche tecniche del nuovo Redmi Note 11 Pro 4G (screenshot)

In attesa che sia l’azienda stessa a sciogliere ogni dubbio, nelle ultime ore è comparso in rete un leak che ha svelato in anteprima le caratteristiche della versione Pro 4G. Ci ha pensato l’esperto Yogesh Brar a pubblicare tutto online e ad alimentare ancora di più un hype che è già alle stelle tra gli appassionati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Facebook: il tuo account è stato disattivato. Non riattivatelo col numero di cellulare, è una truffa!

Redmi Note 11 Pro 4G, tutte le informazioni emerse

redmi note 11 pro 20220123 cellulari.it
Ecco come dovrebbe essere il modello di smartphone in uscita il prossimo 26 febbraio (Adobe Stock)

Sono tante e molto interessanti le informazioni trapelate in merito al nuovo Redmi Note 11 Pro 4G. Innanzitutto la scheda tecnica, molto simile al modello 5G. Ci sarà un display AMOLED FullHD+ da 6,6 pollici con refresh rate a 120 Hz. A livello di comparto fotografico, Redmi ha pensato ad una quad-camera con lente primaria da 108 MP, secondaria da 8 MP e due sensori da 2 MP. Anteriormente, invece, spazio ad una camera selfie da 16 MP. Parlando di RAM, invece, quasi sicuramente sarà possibile scegliere tra la versione da 6 e quella da 8 GB. Discorso simile per la memoria interna, con le due opzioni da 64 e da 128 GB.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Volantino MediaWorld, tornano gli X Days: sconti pazzeschi su Smart TV e smartphone

Interessante la batteria, con una cella da 5000 mAh in grado di supportare la ricarica rapida a 67 W. Lato software, ovviamente, non poteva mancare la MIUI 13 con Android 11. La differenza sostanziale rispetto al modello 5G sta invece nel processore, con quest’ultimo che monterà un Qualcomm Snapdragon 690 e la versione 4G che avrà invece il Mediatek Helio G96So. Queste sono le informazioni trapelate, ora non resta che aspettare la conferma ufficiale da parte di Redmi il prossimo 26 gennaio.