Redmi Note 10 Pro accoglie un aggiornamento super: più RAM per tutti

Ancor più RAM in arrivo sul Redmi Note 10 Pro. Sarà la prima volta per uno smartphone Xiaomi con la “memoria virtuale”

redmi note 10 pro
Nuovo importante aggiornamento sta venendo rilasciato da Xiaomi per i suoi device (screenshot)

Sempre più RAM sugli smartphone di ultima generazione. Al giorno d’oggi, i giganti della telefonia mobile stanno puntando tantissimo sulle specifiche hardware e software dei propri device, offrendo ai consumatori un’esperienza ogni anno più completa. La stessa strategia sta venendo adottata anche da Xiaomi, pronta a rilasciare un aggiornamento fondamentale per il Redmi Note 10 Pro.

L’OTA in questione sta venendo distribuita proprio in queste ore in Cina. Tra le tante novità, ci sono ben 2 GB di VRAM. Si tratta nello specifico di memoria virtuale, che “entrerà in azione” qualora quella presente di sistema si esaurisse. Considerando che lo smartphone è presente nei tagli da 6 e da 8 GB di RAM, con il nuovo update sarà possibile arrivare fino ad 8 o 10. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Galaxy S22 sarà potentissimo: Samsung strizza l’occhio ai gamers

Redmi Note 10 Pro con più memoria VRAM: di cosa si tratta

redmi note 10 pro
Ecco tutti i dettagli sul nuovo update che introduce 2 GB di VRAM (screenshot)

Con un nuovo attesissimo aggiornamento, Redmi Note 10 Pro sarà il primo smartphone targato Xiaomi ad accogliere la VRAM. Si tratta nello specifico di memoria virtuale aggiuntiva, che entrerà in azione quando quella di sistema verrà totalmente occupata. Stando a quanto raccontato da GSMArena, in realtà, questo primo update potrebbe essere solo un primo assaggio di quello che in futuro spetterà ai device Xiaomi che si aggiorneranno a MIUI 13. Già in passato, infatti, è successo più volte che il gigante cinese rilasciare feature tramite aggiornamenti a MIUI, prima del lancio della versione successiva.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> iPhone 13 avrà una fotocamera spettacolare: lo svela Ming-Chi Kuo

Basti pensare a quanto accaduto in passato con la modalità oscura o le gesture migliorate. Ancora non sappiamo se la storia si ripeterà anche questa volta o se questo test della RAM virtuale rimarrà esclusiva del Redmi Note 10 Pro. Non resta che attendere il keynote ufficiale dedicato a MIUI 13, durante il quale verranno presentate tutte le novità in arrivo col nuovo sistema operativo. Ci saranno molto presumibilmente novità già a partire dalle prossime settimane.