Redmi K50, non soltanto potenza: i nuovi smartphone Android punteranno tutto sulla completezza

Trapelano in rete nuovi importanti dettagli sulla prossima serie Redmi K50, questa volta ancor più completa grazie alla presenza di due gettonatissime funzioni.

Redmi K50 caratteristiche
Due importanti caratteristiche in arrivo sui prossimi Redmi K50 (Screenshot Redmi)

E se lo smartphone Xiaomi con Snapdragon 870 di cui abbiamo parlato ieri non rimandasse ad una delle versioni del prossimo Redmi K50? Può darsi, o forse no. Ci sono comunque altri interessanti dettagli sui rinnovati modelli della controllata di Xiaomi, stavolta inquadrati come plausibili od addirittura certi se si considera la solidità della fonte dalla quale provengono.

Come ribadito dall’affidabile Digital Chat Station sul proprio canale Weibo, la nuova serie Redmi K50 punterà tutto sulla completezza, evidenziando un marcato salto generazionale rispetto alla line-up in commercio. In particolare, due saranno le caratteristiche chiave: il supporto della ricarica rapida da 100W, che farà dei prossimi smartphone Redmi i primi in assoluto ad essere impreziositi da una tale feature (attualmente ancorata solamente a vantaggio dei flagship della serie Mi e di un paio di prodotti della gamma Black Shark), ma soprattutto la compatibilità con lo standard IP68 per la protezione contro acqua e polvere.

Due caratteristiche da vero top di gamma, pronte ad esaltare una scheda tecnica certamente completa e competitiva. I nuovi Redmi K50 non saranno insomma soltanto potenti, ma potranno fregiarsi di funzioni spesso e volentieri ritenute spartiacque per la differenziazione tra i flagship e i modelli improntati più sul rapporto qualità-prezzo, come lo erano i precedenti Redmi K40 e affini. A ciò si assomma un altro dettaglio interessante: gli smartphone faranno sfoggio di altoparlanti stereo simmetrici, nell’ottica di un potenziamento del comparto audio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La Germania spinge per estendere il supporto software dei dispositivi mobili, ma c’è chi si oppone

Redmi K50 standard avrà lo Snapdragon 870?

Redmi K50 caratteristiche
I nuovi Redmi K50 segneranno un importante salto generazionale rispetto agli attuali K40 (Screenshot YouTube)

E il processore? Le voci sullo Snapdragon 870 non sono comunque da intendersi come isolate se si considera la triplicità della serie di smartphone, articolata in modelli tradizionali e modelli caratterizzati dalla dicitura “Pro” e “Pro Plus”. Se quest’ultimi potrebbero dotarsi del prossimo ed imminente Snapdragon 898 – coerentemente con prezzi di listino più impegnativi – la variante standard potrebbe ripiegare invece sull’ottimo Snapdragon 870, apprezzato da critica e utenti per il suo connubio tra prestazioni e consumi.

Anche la fotocamera potrebbe rappresentare un altro elemento di rottura tra l’intera serie: i modelli più avanzati si doteranno del sensore ormai classico da 108 megapixel, mentre Redmi K50 per così dire “base” dovrà accontentarsi di una fotocamera principale da 64 megapixel.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Come revocare il consenso fornito agli operatori di telefonia per il trattamento dei dati personali

Ricordiamo che la nuova serie di smartphone Redmi costituirà prerogativa esclusiva del mercato cinese. In Europa potrebbe invece essere conosciuta sotto altro nome, un po’ come è accaduto con il Poco F3, mero rebranding dell’attuale Redmi K40.