Realme 9i sempre più vicino al lancio: un leak svela design e specifiche tecniche

Manca sempre meno al lancio del nuovo smartphone entry-level Realme 9i. Un leak ne ha svelato design e specifiche tecniche

realme 91 08122021 cellulari.it
Svelate in anteprima alcune informazioni sul nuovo Realme 9i (screenshot)

Il mercato degli smartphone sta vivendo uno dei periodi più fiorenti dell’anno. Tra top di gamma e modelli di fascia medio-bassa, per i consumatori la scelta è sempre più ampia. Tra design accattivanti, specifiche tecniche adatte ad ogni richiesta e prezzi per ogni tipo di portafoglio, non è semplice decidere da che parte andare.

Presto al ventaglio di nuove offerte si aggiungerà anche Realme, pronta a lanciare sul mercato i nuovi modelli della gamma Realme 9. Nell’attesa, il noto leaker Steve H. ha svelato design e specifiche tecniche del modello più economico, ossia il 9i.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Android 12 a prova di spia: è stata attivata una feature a lungo attesa

Realme 9i, ecco cosa c’è da sapere

realme 91 08122021 cellulari.it
Ecco cosa è emerso, con il leak che è ancora da confermare (screenshot)

Se siete alla ricerca di un modello di fascia media ad un prezzo non troppo elevato, il Realme 9i potrebbe fare al caso vostro. In attesa che avvenga il lancio ufficiale da parte dell’azienda, ci ha pensato il leaker Steve H. a svelare in anteprima alcuni interessanti dettagli su quello che sarà presumibilmente il modello più economico della gamma. A livello di comparto fotografico, ci saranno tre sensori nella parte posteriore e un display forato in alto a sinistra per la fotocamera anteriore. Dei tre sensori anteriori, il principale sarà da 64 Megapixel, il secondario da 8 e il terzo da 2. A livello frontale, invece, ci si aspetta una lente da 32 Megapixel. Il display è da 6,5″ IPS LCD e non rinuncia al refresh rate a 90 Hz. Interessante anche il processore, un Qualcomm Snapdragon 680 con 4 GB di RAM.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Google, sterzata sui Pixel 6: un aggiornamento necessario. Ecco perché

Molto utile la batteria da 5000 mAh, che dovrebbe garantire autonomia lungo tutto l’arco della giornata. A livello di sistema operativo, ci sarà invece Android 11. Chiaramente si tratta di tutte informazioni che ancora devono essere confermate.