Quali sono gli smartphone più venduti sul mercato? La classifica completa

Canalys ha pubblicato un nuovo report trimestrale aggiornato legato al mercato degli smartphone. Ecco quali sono i più venduti

Tra nuovi modelli in uscita e grandi classici che ancora resistono, il mercato degli smartphone è in costante evoluzione. C’è chi decide di puntare sugli ultimi top di gamma appena usciti e chi invece preferisce un prodotto di fascia medio-bassa ma di sicura affidabilità. E l’offerta è sempre più ampia, grazie alle varie aziende che operano nel settore.

smartphone 20220118 cellulari.it
Stilata la classifica degli smartphone più venduti nell’ultimo trimestre (Adobe Stock)

Ma quali sono i device più venduti al mondo? Per rispondere a questa domanda, Canalys ha pubblicato il suo consueto report trimestrale per dare un’idea più precisa a tutti i più curiosi. C’è un’azienda che continua a dominare sulle altre, ma anche le posizioni più basse non sono da meno a livello di vendite.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> OPPO Pad, ci siamo quasi: un nuovo avvistamento. Sarà davvero così?

La classifica degli smartphone più venduti al mondo

smartphone 20220118 cellulari.it
Domina Apple, subito dopo Samsung e Xiaomi a seguire (Adobe Stock)

Come segnalato da Canalys nel suo report trimestrale, l’azienda che vende più smartphone al mondo è Apple. Il gigante di Cupertino è riuscito nuovamente a scavalcare Samsung, piazzandosi al primo posto. Grande merito va dato ai nuovi iPhone 13, mentre l’azienda sudcoreana deve ancora rispondere coi suoi flagship Galaxy S22. Terzo posto stabile invece per Xiaomi, con un 12% delle vendite totali che non sembra voler calare.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Apple non ha fretta: solo i prossimi iPhone 14 di punta avranno questa funzionalità

Non mancano le sorprese, soprattutto scendendo nella graduatoria. Stando a quanto si legge, al quarto posto c’è OPPO con il 9% delle vendite totali. Domina il mercato cinese, con un’altra azienda alla quinta posizione: stiamo parlando di Vivo. Nonostante questo, comunque, Apple può ritenersi soddisfatta dei risultati ottenuti anche in Asia. La domanda è in crescita costante, e sempre più utenti stanno decidendo di convertirsi all’ecosistema della mela morsicata. Segnalata una fase di stallo generale in termini di spedizioni, ovviamente legata alla pandemia e a tutte le difficoltà di produzione e logistica che ne stanno conseguendo.