PS5, cercasi disperatamente. Ma occhio alle (tantissime) truffe

Una console diventata più unica che rara. PS5 talmente difficile da trovare che stanno moltiplicando gli “scalpers”, una sorta di rivendiori-malfattori che ne stanno combinando di cotte e di crude nel mercato non ufficiale, tendente al nero.

Ps5 (Adobe Stock)
Ps5 (Adobe Stock)

La PS5 di Sony è difficile da trovare, questo si sa. Per questo, in primis, si sta vendendo a un prezzo molto più alto del dovuto e consentito. Non sorprende che le persone si rivolgano agli annunci per acquistare la PS5 invece che da un negozio, ma sfortunatamente ci sono dei grandi svantaggi in questo tipo di transazioni.

PS5: presa? No. Dentro la scatola, due bottiglie

Console di gioco (Adobe Stock)
Console di gioco (Adobe Stock)

Secondo un rapporto della FNN, una donna di 41 anni di Shinga, in Giappone, è stata arrestata per frode. Questo perché aveva elencato online quella che sosteneva fosse una PS5, ma quando il cliente l’ha acquistata, ha ricevuto due bottiglie da due litri piene d’acqua. Acqua molto costosa, si potrebbe aggiungere, visto che la donna ha affermato di averla pagata la bellezza di 65.000 yen, circa 500 euro!

LEGGI ANCHE >>> WhatsApp, svolta storica per gli utenti con due SIM: le novità in arrivo

La donna che ha ricevuto il pacco (anche in senso figurato) avrebbe cercato di mettersi in contatto con il venditore, invano. Da qui la chiamata alla polizia. Il sospettato è caduto dalle nuvole, affermando di non ricordare cosa c’era nel pacco che aveva spedito. “Ho spedito l’imballaggio, ma non ricordo cosa ci fosse dentro” avrebbe detto alla polizia. Non è la prima volta, e non sarà nemmeno l’ultima visto le poche PS5 rimaste in circolazione, che vi sono delle truffe sulla console Sony, più o meno simili.

LEGGI ANCHE >>> Il primo Google store fisico al mondo: prossima apertura a New York

La PlayStation 5 è la quinta console da tavolo per videogiochi prodotta da Sony Interactive Entertainment. Annunciata il 7 gennaio 2020 al CES di Las Vegas, compete commercialmente con Xbox Series X e Series S di Microsoft e Nintendo Switch di Nintendo. Tutte quante superata per vendita.

Bloomberg ha riferito nel febbraio 2020 che i costi dei componenti selezionati per l’unità sono stati stimati in un totale di circa 460 dollari, trainati dagli attuali costi più elevati della memoria flash, che era molto richiesta dai produttori di smartphone per l’implementazione della connettività wireless 5G.

Il prezzo ufficiale della console è di 399 euro (un prezzo da ricordare) per la Digital Edition e di 499 euro per la versione classica, con lettore Ultra HD Blu-ray. La console è stata sponsor ufficiale della Supercoppa italiana 2020.