Poste italiane: il trucchetto che vi fa riavere i soldi indietro, possono farlo tutti

Se pensiamo alle nostre spese quotidiane, e quanto costa ora il caro vita, certamente non può non attirare l’idea non solamente di risparmiare, ma anzi di poter avere indietro dei soldi nel vero senso del termine. Spesso non ci rendiamo conto di quanto sia importante seguire e tenere conto delle nostre spese, perché facendo attenzione, potremmo scoprire qualcosa che va enormemente a nostro favore. 

Parliamo in particolare di Poste Italiane, il nostro colosso in fatto di comunicazioni che ha compiuto 150 anni di vita. In Italia Poste è diventata un’azienda sempre più importante, con un cambiamento nei tempi importante, e l’ingresso di novità e servizi che vanno sempre più in ottica di semplificare le necessità del cliente.

Poste italiane (Web Source)
Poste italiane (Web Source)

Poste da tempo ha aperto al web molti dei suoi servizi, basti pensare alla possibilità di prenotare da app un appuntamento per andare allo sportello – cosa impensabile fino a poco tempo fa. Ma non solo, ci sono molte cose che è importante conoscere.

Cashback di Poste, come guadagnare dai tuoi acquisti

Poste nel tempo ha informatizzato molto i suoi servizi, ed ha inserito molte novità come la possibilità di gestire i propri conti direttamente dal telefonino tramite app, fino alla possibilità di prenotare la spedizione di lettere o pacchi in modalità celere.

Tra i servizi più famosi e di successo di Poste Italiane, c’è senza dubbio la Postepay, la carta prepagata che ha cambiato il modo di gestire i propri soldi e le proprie transazioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Poste Italiane (@posteitaliane)

Da tempo, Poste ha lanciato un’iniziativa importante, che è quella di Postepay Cashback, partita il 1 luglio di quest’anno e che terminerà il 31 dicembre, a breve quindi. Il servizio permette, pagando con un Codice Postepay, di ottenere fino a 10 euro di cashback. Come funziona? Postepay Cashback funziona se si effettuano almeno 10 euro di spesa nei punti vendita aderenti all’iniziativa.

Nello specifico, si ricevono:

3 euro di cashback per ogni transazione con Codice Postepay e transazioni con Paga con Postepay in App PostePay da Esselunga;
1 euro di cashback in caso di transazione con Paga con Postepay in App Eni Live e per transazioni da IP in App Postepay​. E dall’11 novembre anche per i rifornimenti carburante con Paga con Postepay in App ClubQ8.

Scaricando o aggiornando l’App Postepay o App BancoPosta e associando le tue carte prepagate e di debito Postepay, si potranno vedere i punti vendita che accettano i pagamenti con Codice Postepay. Quando si paga, basta inserire l’importo da pagare se richiesto ed autorizzare il pagamento in App. Nella sezione “Vicino a te” sono visibili tutti gli esercizi commerciali che accettano pagamenti con Codice Postepay.
I negozi sono davvero moltissimi, ed il cashback massimo giornaliero che puoi avere è di 10 euro.