E’ possibile minare Bitcoin con un Game Boy – VIDEO

E’ possibile ma certamente sconsigliabile minare Bitcoin attraverso un vecchio Game Boy. Ecco la guida per renderlo possibile.

Game Boy Color
Game Boy per minare Bitcoin (Pixabay)

Anche voi siete attratti da questa nuova moda delle criptomonete e volete in qualche modo cercare di crearvi una piccola fortuna? Beh allora siete un po’ in ritardo rispetto ai tempi e certamente non avete altro tempo da perdere. Dovete mettervi sotto e cercare di minare quanto prima e con quanta più potenza di calcolo possibile, alla ricerca dei Bitcoin e delle criptomonete. Per farlo vi servirà una potenza di calcolo di primissimo livello, con processori ottimi e con tanta elettricità. Oltre che un sistema di raffreddamento. Vi serviranno delle schede grafiche, potenti, tante. Come la nuovissima serie Nvidia GTX 3000. Però parliamo di schede grafiche assolutamente introvabili, ed ecco che nel momento del bisogno è necessario dottare soluzioni estreme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Passaporto sanitario Covid, New York fa un passo avanti: ha già l’app

Potete usare un Game Boy per minare BTC: la guida

Bitcoin
Bitcoin (Pixabay)

In tal senso dovrete sapere che potrete minare Bitcoin anche con in dispositivo estremamente più umile e diffuso nelle case di tutti. Parliamo di un vecchissimo Game Boy. Questo vecchio modo di videogiocare ha certamente tutto quello che serve per poter minare. Tuttavia la potenza con cui riesce a farlo è talmente poca che praticamente sarebbe come voler scolpire una statua con una matita. Di seguito il video.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Google Discover consiglia articoli “vecchi”? Non si tratta di un bug