Pokémon Go, arriva (finalmente) una fantastica novità su iPhone 13 Pro e 13 Pro Max

Gli sviluppatori di Pokémon Go hanno inserito una ragguardevole opzione su iPhone 13 Pro e 13 Pro Max (ma non solo)

Pokémon Go novità iPhone 13 Pro e 13 Pro Max
Le ultime novità di Pokémon Go (AdobeStock)

Pokémon Go è stato uno dei titoli di maggior successo sui dispositivi mobili, forte di un eco mediatico pressoché dirompente. Nonostante siano ormai trascorsi diversi anni dall’esordio ufficiale sui canali del Play Store (Android) e App Store (iOS), il videogioco griffato Niantic continua a ricevere nuovi aggiornamenti e si dimostra tutt’altro che insensibile rispetto alle ultime novità del mondo mobile.

In quest’ottica, l’autorevole The Verge ha notato la presenza di un’utile opzione in uno degli ultimi update di Pokémon Go per iOS: la possibilità di sbloccare i 120 fps su iPhone 13 Pro e 13 Pro Max, vale a dire lo stato dell’arte degli smartphone Apple, complice un pesante rinnovamento al display (che guadagna la tecnologia LTPO, già intravista su diversi flagship Android) e all’autonomia.

Ed è proprio alla tecnologia ProMotion di Apple (la quale varia dinamicamente il refresh rate dello schermo, passando 10Hz a 120Hz) che gli sviluppatori di Pokémon Go sembrano aver posto lo sguardo, nel tentativo evidentissimo di massimizzare la fluidità del gioco e, di riflesso, render più appagante l’esperienza videoludica. Come spiegato dal redattore della testata americana, l’opzione che abilita i frame rate superiori a 30 fps è racchiusa dentro alla sezione “Impostazioni avanzate” dell’app e porta con sé tangibili miglioramenti.

LEGGI ANCHE>>>Xiaomi 12 è sempre più vicino: conferme sulla tripla fotocamera. E non solo

Come abilitare i 120 FPS su Pokémon Go per iOS

Pokémon Go novità iPhone 13 Pro e 13 Pro Max
L’ultimo aggiornamento Pokémon Go sblocca i 120FPS su iPhone (Screenshot Play Store)

Abbiamo parlato finora di iPhone 13 Pro e 13 Pro Max, dispositivi per i quali la funzionalità in questione può attivarsi con il rilascio dell’aggiornamento alla versione 1.191.0 di Pokémon Go. Il rimando esclusivo agli ultimi smartphone di Apple non esclude tuttavia dai giochi (è proprio il caso di dirlo, volendo restare in tema) i dispositivi iOS: in quest’ultimo caso, sarà necessario intervenire manualmente e abilitare l’opzione dalle impostazioni.

LEGGI ANCHE>>>WhatsApp per Android introduce (di nuovo) una graditissima novità per i vocali

Il procedimento è piuttosto semplice: si dovrà avviare Pokémon Go sull’iPhone, entrare nella sezione “Impostazioni avanzate” dell’app e mettere una spunta alla funzione “Sblocca la frequenza di aggiornamento nativa del tuo dispositivo per FPS più elevati”. Non vi resta che provare la nuova aggiunta. E se vi state chiedendo il motivo per cui gli sviluppatori non l’hanno attivata di default, la risposta è piuttosto lapalissiana: non aggravar troppo sulla durata della batteria, che potrebbe risultare appesantita da una feature evidentemente dispendiosa di energia e perciò energivora. Proprio per questo motivo abbiamo parlato esplicitamente di iPhone 13 Pro e 13 Pro Max, la cui autonomia maggiorata rispetto ai precedenti device di Apple permetterà di fruire meglio dell’ultima novità di Pokémon Go.