Xiaomi 12 è sempre più vicino: conferme sulla tripla fotocamera. E non solo

Uno dei segreti che ha reso Xiaomi il primo marchio per la vendita di smartphone nel semestre da urlo del 2021, sta nella grande di cellulari immessa sul mercato da parte della multinazionale pechinese, ogni singolo anni.

Xiaomi, produttore numero uno di smartphone nel primo semestre del 2021 (Adobe Stock)
Xiaomi, produttore numero uno di smartphone nel primo semestre del 2021 (Adobe Stock)

Praticamente a dieci anni di distanza dal lancio del suo primo cellulare (agosto 2011), Xiaomi sta ultimando lo sviluppo di uno smartphone, lo Xiaomi 12, che metterà in mostra la configurazione della tripla fotocamera nell’angolo in alto a sinistra del suo pannello posteriore, in vetro AG.

Lo rivela il Tipster Digital Chat Station, sempre molto ferrato in materia di smartphone pechinese. Che ha condiviso la notizia sul noto Weibo, il portale web di microblogging cinese. Secondo il post sui social, apparso su Twitter, le varianti Xiaomi 12 base e Pro presenteranno un modulo tripla fotocamera sul retro di vetro, che sarà posizionato nell’angolo in alto a sinistra. Inoltre, anche il pannello posteriore degli smartphone presenterà un corpo in vetro AG, simile allo Xiaomi Civi rilasciato di recente.

Uno dei primi smartphone a presentare anche il SoC Snapdragon 8 Gen 1?

Xiaomi pronto a uscire con un nuovo smartphone prima della fine dell'anno (Adobe Stock)
Xiaomi pronto a uscire con un nuovo smartphone prima della fine dell’anno (Adobe Stock)

Non sono stati anticipate grande altre grandi novità, ma quanto basta per essere in linea con i rapporti e i rendering precedenti, e confermare che il prossimo dispositivo Xiaomi avrà una configurazione e un posizionamento della fotocamera simili.

Capitolo specifiche. Lo Xiaomi 12 dovrebbe essere uno smartphone di qualità premium, che potrebbe presentare una configurazione a tripla fotocamera da 50 megapixel insieme a un supporto per la ricarica rapida da 100 W. Sarà anche uno dei primi smartphone a presentare anche il SoC Snapdragon 8 Gen 1, appena rilasciato da Qualcomm.

LEGGI ANCHE >>> Truffe natalizie: il grido d’allarme dell’FBI e i consigli per acquistare i regali in tutta sicurezza

Un chipset basato su architettura ARMv9, migliorato in tutti i comparti, ad eccezione di memorie e WiFi. Considerato che il ban USA ai danni di Huawei ha tolto di mezzo Hisilicon, Qualcomm avrà campo libero: il SoC Snapdragon 8 Gen 1, adottato da quasi tutti gli smartphone di fascia alta del 2022, a partire da Realme GT 2 Pro, IQOO 9, RedMagic 7 e Xiaomi Redmi K50. Non Snapdragon 895 o 898. Il display dovrebbe essere un pannello LTPO con refresh rate adattivo da 1 a 120Hz.

LEGGI ANCHE >>> Le novità di Android 12 che devi provare assolutamente sul tuo smartphone

In molti sono convinti che lo Xiaomi 12 potrebbe essere lanciato a dicembre, addirittura il 12, con una batteria da 4.700 mAh (5.000 mAh nel caso di Xiaomi 12 Ultra) con ricarica rapida da ben 100 W. Display compatto AMOLED Full HD+ da 6,28 pollici con refresh rate di 120Hz e supporto a HDR10. Tre i device di Xiaomi: la versione standard dovrebbe essere la prima ad essere lanciata, insieme all’X. Chissà se ci sarà anche la versione Pro.