PlayStation Plus, l’ora delle novità: svelata la data di lancio in Italia del nuovo abbonamento

Sony ha svelato la data di lancio in Italia del nuovo abbonamento PlayStation Plus. Di seguito, le tempistiche e i principali dettagli dei tre programmi

Due mesi esatti ci separano dall’esordio in Italia di PlayStation Plus, il nuovo rinnovamento dell’offerta Sony articolata in tre diversi piani di abbonamento per gli utenti. L’azienda ha infatti provveduto a completare i tasselli mancanti, rivelando ufficialmente la data di lancio del nuovo servizio. E se volete segnarla nel calendario, fate pure: si tratta del 22 giugno.

PlayStation Plus data uscita Italia
Svelata la data di uscita in Italia dei nuovi abbonamenti PlayStation Plus (Screenshot Blog PlayStation)

Il Vecchio Continente sarà l’ultimo a ricevere le nuove modifiche, considerato che far da apripista sarà il mercato asiatico (fatta eccezione per il Giappone), con una data di avvio già calendarizzata tra un mese esatto (il 23 maggio).

A beneficio di una maggiore completezza e per far comprendere a tutti i lettori la portata delle novità pronte al debutto, appare agevole riepilogare brevemente quali saranno i cambiamenti che prenderanno il via in Italia (e quindi in Europa) dal prossimo 22 giugno. In particolare, PlayStation Plus si articolerà in tre distinte proposte, ognuna delle quali rimandanti a caratteristiche diverse e, ovviamente, prezzi di listino differenziati.

PlayStation Plus: i tre nuovi abbonamenti

PlayStation Plus data uscita Italia
I nuovi abbonamenti PlayStation Plus (Screenshot YouTube)

Partiamo dal piano per così dire di ingresso, ossia Play Station Plus Essentials, che replica di fatto – a fronte di un corrispettivo di 8,99 euro al mese, oppure 24,99 euro trimestrali o 59,99 euro annuali – i medesimi vantaggi già presenti nell’attuale programma PlayStation Plus, tra cui è possibile citare la possibilità di scaricare due giochi mensili, sconti esclusivi, l’accesso al multigiocatore online e l’archiviazione nel cloud per i giochi salvati.

Le novità iniziano ad emergere nell’intermezzo. PlayStation Plus Extra non soltanto consolida le iniziative messe in campo con il programma “Essentials”, ma – come può intuirsi dallo stesso nome – applica alcuni vantaggi aggiuntivi, su tutti la possibilità di accedere a un ricco catalogo di giochi per PlayStation 4 e PlayStation 5 (fino a 400 titoli). L’abbonamento richiederà un costo mensile di 13,99 euro, oppure 39,99 euro trimestrali o un corrispettivo annuale di 99,99 euro.

Infine, il programma PlayStation Plus Premium, che somma i vantaggi previsti nel piano Essentials ed Extra e aggiunge fino a 340 giochi aggiuntivi (tra cui giochi per PS3 e grandi classici), l’accesso in streaming nel cloud ai giochi per PS, PS2, PSP e PS4 nei livelli Extra e Premium e versioni di prova di giochi a tempo limitato. Il contributo da sostenere sarà in questo caso di 169,99 euro mensili, oppure 49,99 euro ogni tre mesi o l’abbonamento annuale di 119,99 euro.