Play Store Android: nuovo layout grafico pronto a stupire

play store
play store (pixabay)

Google Play Store cambia di nuovo aspetto per cercare di stare al passo con i tempi e gli altri Store della concorrenza. Ma cosa cambia nello specifico

Ultimamente il Play Store aveva abbandonato un poco l’interfaccia grafica, purtroppo, in un mondo altamente tecnologico come quello di oggi. Questo rappresenta una mancanza non trascurabile.

A quanto pare, il classico aspetto non lascia spazio all’intuito ma risulta un po’ troppo confusionario e dispersivo. L’ormai noto drawer di navigazione sta per essere soppiantato da una innovativo e più semplice impostazione da menu. Cosa significa?

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Gmail Go, la nuova app per telefoni economici è disponibile su Play Store

Nel precedente aggiornamento, 3 nuove funzionalità hanno rinfrescato il suo aspetto. Si tratta dell’uso del “Material Design” (tipico di ogni prodotto Google), una barra navigazione innovativa e un’aspetto nuovo per visualizzare le app singolarmente.

Google Play Store, una nuova veste grafica

play store
play store (pixabay)

Può essere considerata in definitiva una strategia per alleggerire e snellire l’intero aspetto visivo per non disturbare gli utenti. Ora è arrivato il momento di dire addio al caro e vecchio drawer.

L’innovazione risiede proprio qui, dove tutte le voci e le impostazioni sono state “nascoste” in un menu a parte per non amalgamare troppe informazioni sulla schermata. Basta semplicemente cliccare la foto del proprio account Google e si apre suddetto menu a tendina da cui è possibile scegliere qualsiasi azione desiderata.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Android 12 avrà moltissime app, arrivano store alternativi

Per adesso non è prevista nessun’altra miglioria a livello grafico, ma sicuramente non è una notizia da prendere sotto gamba. Ora il tutto è reso molto più digeribile e meno fastidioso.

L’unica pecca è che non si tratta di un semplice aggiornamento, ma di un’operazione effettuata da remoto su ogni singolo account. Perciò non resta che monitorare il Play Store in attesa che Google modifichi gli account dei suoi clienti. Nessun trucco o scorciatoia, ma solo tanta pazienza.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Virus Joker, 17 app infettate: rimuovetele subito dal cellulare!