Pixel Watch, è finalmente l’ora dello smartwatch di Google?

Google sembra far sul serio nel settore degli indossabili a tal punto da scendere in campo per sfidare Apple: il 2021 sarà infatti l’anno del debutto di Pixel Watch e del cambio di rotta di Wear OS.

Pixel Watch Google
Pixel Watch sarà il primo smartwatch di Google (Screenshot Twitter Jon Prosser)

Google vuol riprendere il cammino nell’affollato segmento degli indossabili. Una mossa un po’ a sorpresa se consideriamo la profonda stasi che ha attanagliato in questi ultimi anni Wear OS, sistema operativo progettato da Big G per sfidare Apple Watch. Eppure, gli indizi di un cambio di rotta sembrano essere diversi: si pensi all’ingresso di nuove importanti firme a sostegno della piattaforma sviluppata da Google – Samsung in primo luogo, ma più di recente anche Casio – nonché ad un rinnovamento del codice software, correggendo alcuni importanti bug (il rimando va soprattutto alla mancata attivazione vocale di Google Assistant) che hanno interessato Wear OS da ormai svariato tempo.

Sembra tuttavia esserci spazio per un’ulteriore novità, quasi a rappresentare una sorta di chiusura del cerchio: l’ingresso diretto di Google nel settore degli smartwatch, non soltanto in termini squisitamente software, ma anche e soprattutto hardware. Torna in auge in quest’ottica quel Pixel Watch chiacchierato a più riprese in rete ma che, per un motivo o per un altro, non è mai stato ufficializzato dal gigante di Mountain View.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Scarpa Adidas, prestazioni e personalizzazione grazie ai mattoncini Lego

Il debutto autunnale

Pixel Watch uscita
Ecco come sarà Pixel Watch (Render Jon Prosser)

Il 2021 pare essere l’anno della svolta e le indiscrezioni in materia non mancano. L’ultima, peraltro più affidabile, attiene al presunto aspetto estetico dello smartwatch di Google, mostrato senza troppe remore dal leakster Jon Prosser. I render a contorno del dispositivo mettono in bella mostra un prodotto minimale – peculiarità per inciso preponderante nella gamma smartphone Pixel – ma anche personalizzabile, complice la varietà di cinturini intercambiabili. La forma circolare, unitamente al vetro 2.5D e ad un solo pulsante fisico sul dorsale destro, saranno gli elementi di spicco dell’indossabile, a questo punto attesissimo dai fan della casa statunitense.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Kosta Eleftheriou denuncia Apple: “Sta truffando tutti”

La fonte di cui s’è fatto accenno offre altresì spazio a due precisazioni. In primo luogo, ad animare Pixel Watch sarà Wear OS, per l’occasione rinnovato pesantemente nella sua interfaccia utente (Pixel Experience in salsa smartwatch?), mentre in seconda battuta trova posto anche una anticipazione sulla data di uscita, calendarizzata a detta di Prosser nel periodo autunnale. Il tradizionale evento “Made by Google” potrebbe quindi finalmente ufficializzare il primo smartwatch di Google e con esso le rinnovate ambizioni di Big G in un settore sempre più cardine.