Scarpa Adidas, prestazioni e personalizzazione grazie ai mattoncini Lego

Adidas e Lego pescano dal cilindro una scarpa sportiva dal forte effetto nostalgico.

scarpa Adidas Lego
La scarpa Adidas Ultraboost DNA X Lego Plates creata in collaborazione con Lego (Screenshot)

Adidas e Lego insieme per una scarpa sportiva che strizza l’occhio ai runners e ai collezionisti. La collaborazione tra i due storici brand, inaugurata lo scorso settembre con il lancio delle sfruculianti sneakersOriginals ZX 8000“, tocca adesso il suo punto più alto con un paio di scarpe impreziosite da una caratteristica unica: la personalizzazione. Più che le tonalità od il tessuto, le menti dei responsabili del progetto hanno partorito un’idea senza dubbio apprezzatissima: l’iconico logo a strisce del marchio tedesco realizzato con mattoncini Lego. Si potrà scegliere il colore che più si preferisce, donando stile e carattere al proprio outfit.

Ufficialmente ribattezzate sotto l’appellativo commerciale di “Adidas Ultraboost DNA X Lego Plates“, potremmo definirle in modo più semplice come scarpe “rivoluzionarie”, giacché uniscono la passione per la corsa con il settore del collezionismo, catalizzando perciò l’attenzione degli utenti più nostalgici. L’ingegnerizzazione delle sneakers prevede la sostituzione delle tre strisce che compongono il logo Adidas con altrettante bande trasparenti, all’interno delle quali sarà possibile inserire i mattoncini Lego personalizzati. E per chi stesse formulando dubbi sulla precarietà del sistema, valga una importante rassicurazione: la soluzione è sviluppata per durare a lungo, scongiurando qualsivoglia rischio di perdere i mattoncini mentre si cammina o si corre.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> FlixOnline, scoperto malware Android che si diffondeva tramite WhatsApp

Oltre la personalizzazione: attenzione certosina all’ambiente

Le scarpe Adidas create in collaborazione con Lego hanno un costo di 160 euro e saranno disponibili al pubblico a partire dalle ore dieci di oggi, giovedì 8 aprile. Il progetto rispecchia appieno il DNA dello storico brand danese, da ormai diversi anni in prima linea nella difesa e salvaguardia del pianeta: le scarpe sono realizzate in buona parte con Primeblue, materiale riciclato ad alte prestazioni confezionato da Parley Ocean Plastic, mentre segnaliamo l’assenza di poliestere vergine. La suola, invece, può fregiarsi della collaborazione con il marchio Continental e riprende nell’estetica quei richiami ai mattoncini Lego di colore giallo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Impossibile Foods, arriva l’hamburger vegano che sembra di carne – VIDEO/a>

All’atto dell’acquisto, i consumatori riceveranno una confezione di vendita contenente 136 mattoncini Lego suddivisi in quattro gruppi da 36 diversificati per colore (blue, giallo, rosso e verde).