Oppo punta tutto sugli smartphone pieghevoli: importanti novità in arrivo il 15 dicembre – VIDEO

Il primo smartphone pieghevole di Oppo arriverà tra pochi giorni e sfida già Samsung, promettendo un’esperienza utente senza compromessi

Oppo smartphone pieghevole
Sta arrivando il primo smartphone pieghevole di Oppo (AdobeStock)

Oppo e gli smartphone pieghevoli, un matrimonio che (finalmente) s’ha da fare. Dopo il concept di inizio anno e alcuni brevetti depositati presso varie agenzie governative, il produttore di Shenzhen ha deciso di entrare a “gamba tesa” dentro a quel che costituirà giocoforza il futuro dell’industria mobile.

Attraverso un comunicato stampa condito da un primo video teaser, Oppo ha svelato l’imminente arrivo di Find N, la prima linea di smartphone pieghevoli con la quale la società cinese intende sfidare lo strapotere di Samsung e avvicinarsi ad alcuni rivali asiatici già nell’orbita dello speciale settore, tra cui Huawei e Xiaomi. Il dispositivo sarà ufficializzato in tutto il suo splendore in occasione dell’INNO DAY 2021 il prossimo 15 dicembre, location evidentemente propizia per far chiarezza sulla scheda tecnica e sugli aspetti un po’ più commerciali, come prezzo di vendita e disponibilità sul mercato.

Il video teaser di Oppo Find N ricorda vagamente il Galaxy Z Fold 3 di Samsung, con il quale condivide una affinità in punto di profilo laterale. Quello dell’azienda cinese non sarà comunque un mero copia-incolla. Frutto di quattro anni di sviluppo, lo smartphone pieghevole griffato Oppo punta soprattutto ad essere un prodotto maturo e già pronto all’uso, superando di slancio alcuni dei principali difetti e punti deboli della categoria.

LEGGI ANCHE >>> Whatsapp fa proseliti: i vocali diventano piccole clip di risposta su Facebook

Oppo presenterà anche il primo smartphone con fotocamera retrattile

Secondo l’azienda cinese, Find N sarà l’ambasciatore del miglior design della cerniera e del display ad oggi disponibili sul mercato. Ed è proprio la necessità di offrire un’esperienza utente completa e senza compromessi che ha portato la compagine di Shenzhen ad entrare in ritardo dentro al settore. Una strategia molto simile a quella di Apple, il cui iPhone pieghevole debutterà addirittura entro il 2025, finestra temporale che farà inevitabilmente da contraltare ad una disponibilità più generale di tali dispositivi.

LEGGI ANCHE >>> Nuove rimodulazioni WindTre in arrivo: cosa cambia da gennaio

Insieme a Find N, l’INNO DAY 2021 vedrà pure la presenza del primo smartphone con fotocamera retrattile, altra innovazione firmata Oppo. Che punta adesso a metter tutti in fila dopo una massiccia campagna marketing in Italia e il successo in Cina della serie Reno 7.