OnePlus Watch, impazienti per le novità? Ecco alcune caratteristiche

Trapelano in rete alcune caratteristiche di OnePlus Watch, tra cui il supporto alla tecnologia di ricarica rapida Warp Charge.

OnePlus Watch caratteristiche
OnePlus Watch trapelato in alcuni render (Fonte: TechnikNews)

Il primo smartwatch di OnePlus è finalmente ad un tiro di schioppo dal suo debutto ufficiale. Il produttore di Shenzhen toglierà i veli sull’attesissimo indossabile in occasione del lancio della serie OnePlus 9 e sono già diversi gli utenti che s’interrogano sulle principali caratteristiche chiave. In quest’ottica risultano certamente preziose le anticipazioni delle scorse ore, che permettono di avere un quadro un po’ più definito sul dispositivo strutturato secondo i paradigmi del sistema operativo Wear OS di Google.

A detta della fonte, OnePlus Watch sarà commercializzato in due differenti colorazioni (nello specifico, nero e argento) e farà sfoggio di un quadrante da 46 millimetri. Non sappiamo se tale dimensione costituisca l’unica misura dello smartwatch, oppure se verrà affiancata ad una variante con diametro più contenuto. Bisogna aggiungere, in quest’ottica, che in passato si è parlato dell’esistenza di un modello appositamente indirizzato agli sportivi, come peraltro confermato da alcune certificazione emerse nei giorni scorsi.

Proseguendo sotto il fronte delle componentistiche hardware, lo smartwatch di OnePlus strizzerà l’occhio agli amanti del fitness, complice la presenza di una cospicua dose di funzionalità dedicate alla salute e agli allenamenti. Completeranno il cerchio anche il monitoraggio del sonno, della frequenza cardiaca e dello stress, mentre non mancherà un sensore SpO2 per la misurazione del livello di ossigenazione del sangue. Si tratta, a conti fatti, di aggiunte già presenti sulla OnePlus Band ufficializzata ad inizio gennaio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Oppo Find X3 Pro, fotocamera spaziale grazie alla modalità microscopio

Presente anche la ricarica rapida Warp Charge

OnePlus Watch
Logo OnePlus (AdobeStock)

Secondo i beneinformati, OnePlus Watch verrà fornito con 4 gigabyte di spazio di archiviazione e presenterà un qualche accorgimento dedicato ai possessori dei televisori realizzati dal produttore cinese, funzionando a mo’ di telecomando. Tra le aggiunte software troverà comunque posto anche la possibilità di effettuare o ricevere chiamate tramite l’orologio, ma anche la riproduzione della musica “a distanza”. Come da tradizione OnePlus, figurerà infine la tecnologia di ricarica rapida proprietaria Warp Charge: basteranno appena 20 minuti per ottenere una giornata intera di autonomia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> OnePlus 9, DxOMark finisce a “bocca asciutta”: ecco perché

Mancano ancora dettagli importanti, tra cui il processore impiegato e la forma – circolare o rettangolare – del display, ma siamo certi che tali mancanze verranno supplite già nei prossimi giorni. Anche prima del 23 marzo, data che farà da apripista all’ufficializzazione di OnePlus Watch.