Netflix presto supporterà Spatial Audio di Apple AirPods Max e Pro

Netflix sta lavorando per il supporto totale allo Spatial Audio di Apple AirPods Max e Pro. Un’implementazione che sarà senza dubbio apprezzatissima. 

Spatial Audio Apple
Netflix al lavoro per supportare lo Spatial Audio Apple (screenshot)

Netflix sta lavorando in questi mesi per cercare di implementare sempre più tecnologia nella propria piattaforma. Infatti con la diffusione sempre maggiore della propria offerta di streaming online, la grande N rossa non fa altro che lavorare per rendere migliore l’esperienza a tutti i possibili e potenziali clienti. Infatti la piattaforma è disponibile ovunque, dalla Playstation 5 ai cellulari di 5-6 anni fa, passando per tablet e Fire Stick di Amazon. Per questo motivo gli sviluppatori di Netflix non hanno altro che lavorare per rendere l piattaforma sempre più compatibile, sempre più aperta, implementando anche nuove funzioni e nuove possibilità. E tra non troppo dovremmo avere durante la visione la possibilità di utilizzare il nuovissimo tipo di auricolari creati da Apple, con la funzione di Spatial Audio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Digitale Terrestre e DVB-T2: novità per i canali Mediaset e Sky

Netflix presto supporterà Spatial Audio di Apple AirPods Max e Pro

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Google Maps con il turbo: mappe dettagliatissime in arrivo

Lo Spatial Audio è la nuova trovata di Apple che cerca di migliorare ulteriormente l’esperienza dell’utenza. Con questo nuovo tipo di software per l’ascolto, infatti, il sistema creato da Cupertino terrà sempre conto del tipo di movimento che fa la testa dell’utente, elaborando di conseguenza la potenza e la direzionalità dell’audio. Ma in senso nuovo. Se si sente qualcuno parlare davanti a noi, sullo schermo, e si gira la testa a destra, la sua voce sarà ora molto più potente nella cuffia sinistra, dato che il nostro orecchio è in direzione della fonte dell’audio. Nelle prossime settimane, annuncia il New York Post, anche Netflix implementerà questa funzione. Ricordiamo che per lo Spatial Audio di Apple servono gli AirPods Pro o Max. Di seguito il link per l’acquisto.