Netflix rivoluziona le classifiche di gradimento dei suoi programmi

Come si fa a definire il successo di un film o di una serie in streaming? Difficile a dirsi, non è poi così semplice perché non esistono delle metriche perfette e perché lo share televisivo non è applicabile allo streaming online.

Netflix (Adobe Stock)
Netflix (Adobe Stock)

Tuttavia Netflix ha annunciato un cambiamento delle sue metriche di valutazione del gradimento dello streaming sulla sua piattaforma ed ha mantenuto la promessa, soprattutto per quanto riguarda l’aumentata trasparenza nel comunicare i dati sugli ascolti di serie Tv e film

Ma Netflix ha fatto anche di più: d’ora in poi, ogni martedì pubblicherà nel suo sito le classifiche settimanali dei titoli più guardati sia a livello mondiale che divise per Nazione. La metrica delle classifiche si basa sul numero di ore di visione di ogni titolo, ossia il numero di ore totali che i clienti hanno passato a guardare quel particolare programma. Valutazione separata per le stagioni delle serie.

Netflix, ecco come saranno le classifiche del martedì

Netflix (Adobe Stock)
Netflix (Adobe Stock)

Secondo questo nuovo metodo di comunicazione e valutazione, Netflix pubblicherà ogni martedì 4 Top 10 a livello mondiale per film e serie Tv, e due Top 10 per film e Tv suddivise per Nazione. Per quelle globali saranno visionate le ore di visione per l’intera settimana, mentre per le altre non saranno visionate.

LEGGI ANCHE >>> E’ stata comunque una lunga storia: Sky sospende sette canali

E poi ci saranno altre 4 classifiche dei 10 titoli più popolari di sempre. Riguardante serie Tv e film in lingua inglese e non, in questo caso il criterio di valutazioeìne si basa sulle ore di visione nei primi 28 giorni di permanenza sul sito.

LEGGI ANCHE >>> I giovani immaginano la vita nel 2030: più digitalizzazione e meno discriminazioni

Netflix ha deciso, per una questione di trasparenza, di affidare la verifica delle nuove metriche a un’azienda di consulenza che si chiama EY. Ed ha spiegato la sua nuova iniziativa in un comunicato ufficiale.

È difficile capire quale sia il modo migliore per misurare il successo nell’universo dello streaming e non esistono metriche perfette. I conteggi tradizionali, come il successo al box office o lo share (concetto nato per aiutare i pubblicitari a capire il successo nella TV lineare), non hanno rilevanza per la maggior parte dei fornitori di servizi di streaming, incluso Netflix. Dopo aver valutato le diverse possibilità, riteniamo che l’engagement misurato in ore di visione sia un indice affidabile della popolarità di un titolo, oltre che della soddisfazione generale degli utenti, fattore importante per la fidelizzazione degli abbonati. Inoltre, le ore di visione sono usate come metrica per la misurazione del successo da altre società, includono i programmi visti più volte (importante indicatore della soddisfazione degli abbonati) e consentono di paragonare i risultati di aziende diverse. 

Tuttavia, siamo consapevoli che il conteggio delle ore di visione favorisce le serie più lunghe e i film. È difficile catturare le sfumature dei diversi tipi di intrattenimento con una singola metrica, quindi pubblicheremo periodicamente anche delle liste specifiche, per esempio relative ai documentari di successo o ai reality, che sono amati dai nostri abbonati ma non sono rappresentati adeguatamente in queste liste. Alcuni vorranno sapere perché non teniamo conto del numero di persone che guarda una serie o un film per intero. Anche se qualcuno perde la fine di un episodio di una serie di 10 ore (per correre da neonati in lacrime… o per altri motivi), non aspetta l’Easter egg dei titoli di coda oppure rivede una sola scena e non tutto il film, tutto ciò che è stato visto dovrebbe contribuire alla popolarità del titolo.

 

Questo è un passo in avanti importante per Netflix, per i creativi con cui lavoriamo e per i nostri abbonati. In molti vogliono capire cosa significhi il successo nell’universo dello streaming e le classifiche sono la risposta più diretta a questa domanda relativa alla nostra industria. La nostra più grande speranza è che la Top 10 settimanale su Netflix aiuti i fan a scoprire storie e a partecipare a nuove conversazioni, per capire la nuova passione di un amico per gli scacchi, per conoscere il valore del won o magari per scoprire cosa sia quest’ossessione per “felini e gattini”.