Netflix, cambia il costo dell’abbonamento: i prezzi dal 2021

Aumenta il costo dell’abbonamento Premium di Netflix. A partire dal 2021, nuova tariffa per vedere film e serie tv in 4K

Al mondo d’oggi, le varie piattaforme di streaming online sono diventate indispensabili praticamente per chiunque. Con dei semplici abbonamenti mensili, i vari colossi del settore offrono agli utenti un catalogo praticamente infinito di film, serie tv e documentari originali ed esclusivi, che hanno di fatto sostituito la televisione tradizionale.

Tra tutti i grandi marchi sul mercato, il numero uno al mondo è sicuramente Netflix. Arrivato in Italia ormai diversi anni fa, conta ogni anno milioni di nuovi clienti. Il servizio di streaming mette a disposizione dell’utenza diversi piani di abbonamento, con costi che vanno ad aumentare in base al numero di account condivisibili e alla qualità dello streaming stesso. I prezzi sono abbastanza esigui, ma nel 2021 ci sarà un incremento che non farà molto piacere ai più.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apple, ecco chi ha vinto il Music Awards edizione 2020

Netflix, i nuovi costi dell’abbonamento dal 2021

netflix
Ecco i nuovi prezzi per l’abbonamento Premium

Se siete tra coloro che amano il massimo della qualità a disposizione per lo streaming, sicuramente avete il piano Premium di Netflix, che permette di vedere film, serie tv e documentari in 4K. Fino ad oggi, l’addebito mensile è pari a 15,99 dollari ma presto qualcosa potrebbe cambiare. Sì perchè già dal termine di quest’anno, il costo del servizio passerà a 17,99 dollari. Si tratta di un incremento del 12%, che sicuramente non farà molto piacere a tutti coloro che sono da anni abituati a spendere una cifra specifica per il servizio.

Netflix stessa ha motivato la decisione parlando di: “Nuove grandi aggiunte e novità in arrivo. Avrai ancor più varietà e possibilità di intrattenimento, lo svago sarà come mai prima d’ora“. Ora resta da capire come reagirà l’utenza a questa decisione presa dalla piattaforma streaming.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Twitter, novità in arrivo: avviserà chi mette like a fake news