Molti Mac completamente bloccati a causa dell’aggiornamento a macOS Monterey

Da qualche giorno, è disponibile per i Mac l’aggiornamento dell’OS alla versione Monterey. Non senza problemi di funzionamento

mac monterey
Molti Mac hanno smesso di funzionare dopo l’update a Monterey (Adobe Stock)

Dopo iOS ed iPadOS, anche i Mac stanno ricevendo in queste ore il tanto atteso aggiornamento del sistema operativo. La nuova versione si chiama Monterey, e porta con sé alcune interessanti novità che vanno a riguardare Safari, Split Screen, scorciatoie e molto altro.

Stando a quanto riferisce il sito Macrumors, però, moltissimi utenti su vari forum e social media stanno segnalando problemi piuttosto gravi dopo aver aggiornato il proprio terminale all’ultima versione del sistema operativo. Si parla addirittura di blocco completo, con l’impossibilità di utilizzare il device nemmeno con un ripristino completo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elon Musk, lo Zio Paperone dei tempi moderni: il suo patrimonio supera quello di una intera nazione

Mac bloccati a causa di Monterey: cosa sta succedendo

Un problema che in realtà già era stato riscontrato lo scorso anno con l’aggiornamento a macOS 11 Big Sur. Se anche voi avete un Mac e volevate installare l’update alla versione 12 Monterey, il consiglio è quello di pensarci due volte. Come spiegato da MacRumors, infatti, tantissimi terminali smettono di funzionare subito dopo averne completato l’installazione. E pare che nemmeno le procedure di reset NVRAM, PRAM, modalità sicura e recovery da internet funzionino per risolvere il problema.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> App pirata per la verifica del Green Pass e i problemi alla sicurezza: interviene il Garante

Schermo completamente nero, senza la possibilità di andare avanti in alcun modo o avviare il device da un disco esterno. Al momento non ci sono conferme ufficiali, ma pare che il problema sia causato da qualche aggiornamento firmware eseguito prima dell’update che non viene portato a termine in maniera corretta. Su Reddit, un utente ha segnalato il blocco del suo iMac 2017, ma ad essere coinvolti sono anche macchine più vecchie. Ricordiamo che l’aggiornamento è disponibile dai MacBook Air e Pro 2015 a salire. A questo punto, non resta che attendere novità da parte di Apple stessa, con un nuovo update che possa risolvere il problema alla base e permettere il funzionamento delle macchine.