MIUI 13, nuove conferme sull’elenco degli smartphone Xiaomi aggiornabili

Trapelano in rete nuove informazioni sull’elenco degli smartphone Xiaomi aggiornabili alla MIUI 13. E alcuni di questi riceveranno pure l’ultimo Android 12.

MIUI 13 smartphone Xiaomi aggiornamento
Il nuovo elenco degli smartphone Xiaomi compatibili con la nuova MIUI 13 (AdobeStock)

Xiaomi punta a confermare le ottime performance di vendita registrate nel secondo trimestre del 2021, lavorando a stretto gomito sull’hardware e sul software. Agosto potrebbe in quest’ottica esser un mese decisivo per completare i tasselli mancanti, giacché è atteso a fine mese il lancio di Mi MIX 4 (il primo smartphone Xiaomi ad essere impreziosito da una fotocamera frontale sotto al display, ndr) unitamente ad un paio di dispositivi pieghevoli. Ma soprattutto, debutterà a stretto giro anche la MIUI 13, vale a dire l’interfaccia proprietaria basata sul più recente sistema operativo Android 12 di Google.

Parlare di smartphone potenzialmente aggiornabili è forse un po’ prematuro, ma le indiscrezioni emerse nell’ultimo periodo permettono comunque di avere un primo importante quadro su quelle che saranno le strategie e le politiche di supporto software della prolifica azienda cinese. Rispetto all’elenco riportato due settimane addietro, i rumors più recenti hanno il pregio di far ulteriore chiarezza sull’argomento, tanto sotto il fronte degli smartphone compatibili, quanto in quello delle tempistiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi svela dietro le quinte i rigorosi test sulle batterie degli smartphone – VIDEO

Mi 11 apripista

MIUI 13 smartphone Xiaomi aggiornamento
La serie Mi 11 farà da apripista tra gli smartphone aggiornabili alla MIUI 13 (AdobeStock)

Partiamo da qualche dato di carattere pressoché certo. Non c’è più dubbio che Redmi Note 9 4G, Redmi 9T e Redmi 9 Power saranno aggiornati alla MIUI 13. Una conferma effettivamente rassicurante in ragione delle perplessità che serpeggiavano in rete da qualche tempo. Altrettanto scontata è la compatibilità dei più recenti software con la serie Xiaomi Mi 11 e Mi 10 (e qui il rimando va inteso in senso generale, comprendendo cioè tutti i modelli in essi raggruppati), che dovrebbero peraltro esser i primi a beneficiare delle manovre di aggiornamento e ricevere pure l’ultimo Android 12.

Con riguardo alle tempistiche, è verosimile che i modelli più recenti (e quindi Mi 11, Mi 11 Pro, Mi 11 Ultra e lo stesso Mi MIX 4 ormai in dirittura di arrivo) saranno aggiornati in contemporanea con il lancio della MIUI 13, seguiti a ruota dagli ex-flagship 2020.

Volgendo infine lo sguardo agli smartphone della gamma Redmi, ci aspettiamo una compatibilità dell’aggiornamento alla MIUI 13 con la serie Redmi Note 10 e Redmi Note 9; tra i modelli della gamma Poco, invece, spiccano anche Poco M2 e gli ultimi dispositivi immessi sul mercato tra marzo e aprile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Mi 11 Lite 5G al giro di boa? Vi spieghiamo cosa sta succedendo

In quest’ottica approfittiamo di una sottolineatura: l’approdo dell’ultima MIUI non dev’essere inteso automaticamente come certezza di ricevere Android 12. Come si evince dalle strategie abbozzate negli anni passati, Xiaomi potrebbe infatti decidere di aggiornare i suoi smartphone alla nuova MIUI 13 – che è una interfaccia proprietaria e in quanto tale accoglie delle specifiche novità che prescindono da Android stock – ma non fare alcun upgrade della versione del “robottino verde”. Detto in altri termini, è possibile che un dato dispositivo sia effettivamente in predicato di ricevere la nuova MIUI, ma potrebbe comunque continuare ad essere basato su una versione Android un po’ più vecchia.