Meme storici all’asta per migliaia di dollari: da Nyan Cat a Bad Luck Brian

Il creatore di Nyan Cat ha deciso di mettere in vendita meme storici come Bad Luck Brian e Coughing Cat a migliaia di dollari

meme storici
Nyan Cat, uno dei meme storici appartenenti ad internet (screenshot)

Ci sono certi meme che chiunque ha avuto modo di vedere almeno una volta. Da Bad Luck Brian a Coughing Cat, passando per Kitty Cat Dance e Scumbag Steve. Se siete un minimo dentro il “mondo dell’internet”, questi nomi non dovrebbero esservi sconosciuti. Il creatore di tutto questo è uno solo: Chris Torres.

Se già era stato geniale a creare queste vignette simpatiche e poi rivisitate in mille maniere diverse, ora Torres ha deciso di fare lo step successivo: venderli all’asta come NFT (non-fungibile token). L’evento si chiama Memeconomy, e dà la possibilità ai più appassionati di portarsi a casa un pezzo di storia del web, a cifre molto alte. Per intenderci, solamente Nyan Cat è andato via per 37mila dollari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Digitale Terrestre, novità per una Regione: arrivano nuovi canali TV

Meme storici all’asta, la trovata di Chris Torres

In realtà non era nei miei piani guadagnare con i meme storici. Volevo solo dare il giusto riconoscimento a tutto questo, a distanza di oltre 10 anni dalla loro nascita” ha spiegato Chris Torres a The Verge. Il creatore di alcune vignette storiche ha deciso di mettere all’asta dei veri e propri pezzi di storia dell’internet: da Bad Luck Brian a Scumbag Steve, passando al Me Gusta e The Keyboard and Grumpy Cats. L’evento in questione si chiama Memeconomy, ed è in corso proprio in queste ore. Accedendo a foundation.app, è possibile acquistarli sotto forma di NFT, ossia non-fungible token. Si tratta, in parole povere, di veri e propri cimeli unici ed introvabili altrove.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Disney+ supera i 100 milioni di abbonati e promette nuovi contenuti

Alle volte, ci sono compagnie che prendono le immagini da te create, le stampano su una maglietta e ci fanno milioni di dollari senza nemmeno chiederti il consenso. Questo è sbagliato, e per questo motivo ho voluto dare un minimo di riconoscimento ai veri autori” ha poi sottolineato Torres a The Verge. L’evento andrà avanti ancora per qualche giorno, a suon di migliaia e migliaia di dollari.