Los Angeles, le cuffie di Urbanista dalla ricarica infinita: quando usciranno

Los Angeles di Urbanista sono cuffie rivestite in Powerfoyle, una pellicola fotovoltaica che assorbe l’energia della luce anche in ambienti chiusi.

Los Angeles Urbanista
Los Angeles Urbanista (image from urbanista.com)

Sono senza cavo, isolano dal rumore esterno (noise-canceling) e possono contare su un energia virtualmente infinita. Queste sono le premesse con cui arrivano sul mercato le Los Angeles, cuffie over-ear di ultima generazione prodotte dall’azienda svedese Urbanista, specializzata nel settore audio. La caratteristica più interessante, oltre ovviamente al buon livello di prestazioni sonore, è proprio la ricarica che consente – a detta del produttore – un “virtually infinite playtime”, un tempo di ascolto virtualmente infinito. Cerchiamo di capire meglio su cosa si basi questa offerta.

Il tempo di utilizzo potenzialmente infinito sarebbe possibile grazie al rivestimento delle Los Angeles in un materiale chiamato Powerfoyle, brevetto dell’altra hi-tech svedese Exeger, con cui Urbanista ha avviato una partnership. Il Powerfoyle è una cellula fotovoltaica sotto forma di pellicola, che può avvolgere un gadget per fornire accesso all’energia solare. Secondo i produttori, l’invenzione ha “l’abilità unica di trasformare in energia infinita e pulita ogni fonte di luce, sia all’aperto che in ambienti interni“.

Los Angeles di Urbanista: funzionamento dell ricarica infinita e altre specifiche

Los Angeles Urbanista
Il link sul sito di Urbanista per essere informati sul pre-ordine (image from urbanista.com)

Le Los Angeles sono dotate di caricatore tradizionale, che sfrutta un ingresso USB-C. Se completamente carica, la batteria da 750 mAh garantisce sulla carta 50 ore di ascolto. Ma apparentemente è possibile utilizzare le headphones anche solo grazie all’energia della luce, ricaricandole all’aperto o al chiuso, magari lasciandole semplicemente vicino alla finestra. Per di più sfruttandone tutte le funzioni, dalla connettività Bluetooth alla soppressione del rumore.

TI POTREBBE INTERESSARE—>WhatsApp, una nuova funzionalità in arrivo. Scoprila

Secondo le informazioni di Urbanista, infatti, un’ora di ricarica alla luce del sole equivale a tre ore di utilizzo. Un’ora di esposizione alla luce ambientale in una giornata nuvolosa, dà comunque un’autonomia di due ore. Il valore medio della luminosità considerato dai test è di “almeno 30mila lux”. La ricarica procede a velocità ridotta anche al coperto, a patto che sia presente una potenza di “almeno 1000 lux”.

DAI UN’OCCHIATA A>>>iPhone 13, le mani di Samsung sul nuovo rivoluzionario display

In linea con la filosofia dell’energia rinnovabile, Urbanista ha dotato le Los Angeles di on-ear detection: ogni volta che si rimuovono le cuffie dalle orecchie, la riproduzione e il dispendio energetico si interrompono. È possibile inoltre disattivare il noise-canceling e settare il dispositivo sull’ambient sound mode, nel caso sia necessario prestare attenzione anche ai suoni esterni. Le Los Angeles saranno disponibili sul mercato globale a inizio estate e avranno un prezzo di 199 euro. Una cifra che potremo senz’altro considerare abbordabile se il prodotto manterrà tutte le promesse.