L’iPhone X è indistruttibile: cade da un aereo ma rimane illeso

Una vicenda che ha dell’incredibile. Un iPhone X è uscito completamente illeso dopo essere caduto da un aereo da ben 3352 metri

iphone x aereo
Un iPhone X è sopravvissuto alla caduta da un aereo (Adobe Stock)

Si sa, al giorno d’oggi gli smartphone sono sempre più delicati. Tra display, materiali di composizione, specifiche e molto altro, anche una sola caduta potrebbe risultare decisiva. Ci sono poi storie che vanno a contraddire completamente questa teoria, come questa riguardante l’iPhone X.

Stando a quanto si legge in rete, infatti, pare che un melafonino sia uscito completamente illeso da una caduta di circa 3352 metri da un aereo. Un’ulteriore dimostrazione, in realtà, di quanto il device della Apple sia robusto e versatile, a tratti invincibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Da libro a saga colossal. Ora il Signore degli Anelli diventa un gioco mobile. La data ufficiale del lancio

iPhone X cade da un aereo ma non si fa danni: l’incredibile vicenda

iPhone x
L’incredibile vicenda avvenuta negli Stati Uniti conferma che il device in questione è tra i più resistenti sul mercato (Adobe Stock)

Riuscite a crederci? Un iPhone X è erroneamente caduto da un aereo che volata a circa 3352 metri ed è sopravvissuto all’impatto. Si tratta molto probabilmente del test più estremo al quale un device sia stato sottoposto, seppur senza preavviso. La notizia è stata riportata dal proprietario del melafonino su un forum di aviatori. Quest’ultimo stava pilotando un piccolo aereo DA40 quando si è verificato l’episodio.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Apple, cambia la data di lancio degli iPhone 13 e degli AirPods? Altre ipotesi

L’aviatore stava scattando alcune foto del paesaggio mentre era in volo, quando una folata di vento ha fatto scivolare l’iPhone dalla sua presa e lo ha fatto precipitare. Grazie alla funzione “Trova il mio iPhone”, poi, è riuscito a riprenderlo. Ma nessuno si sarebbe mai aspettato che quest’ultimo avrebbe continuato a funzionare.

Probabilmente la posizione in cui è atterrato il dispositivo è stata determinante. Come raccontato dal protagonista della vicenda, infatti, il suo device si trovava su un mucchio di terra di soia. Inoltre, l’iPhone era protetto da una custodia di Otterbox Defender, che potrebbe aver contribuito ad attutire l’effetto della caduta. In ogni caso, si tratta di una prova di forza incredibile per il melafonino, che ancora una volta dimostra di essere uno dei device più resistenti sul mercato.