L’app Android Auto è sempre più ai margini delle scelte di Google: ecco cosa sta succedendo

L’applicazione Android Auto è sempre più relegata ai margini dei progetti di Google, come dimostrano alcune segnalazioni degli utenti Reddit

Android Auto è stato tra i “mattatori” assoluti dell’ormai trascorso Google I/O 2022, come dimostrano le novità a tutto tondo che Big G ha voluto riservare alla sua piattaforma che rende smart le automobili. Citiamo in questo senso alcune delle migliori caratteristiche che contraddistingueranno il nuovo aggiornamento Android Auto, come il design rinnovato, il supporto al multi-schermo e le risposte rapide ai messaggi “in stile” Android.

App Android Auto non funziona
Google mette di canto l’app Android Auto (AdobeStock)

Questa attenzione sempre più crescente sulla piattaforma Android Auto testimonia anche un cambio di rotta da parte del gigante di Mountain View che potrebbe presto materializzarsi con un’altra delle rivoluzioni che Big G è solita fare quando le cose non sembrano andare per il verso giusto. Secondo quanto riportato infatti dalla redazione di 9To5Google, pare che l’app Android Auto per smartphone verrà presto definitivamente messa di canto.

Non bisogna far confusione tra le due piattaforme, in quanto si rivolgono a utenti diversi. Questa applicazione è stata pensata come “alternativa” alla piattaforma principale, con l’obiettivo di estendere a tutti le funzionalità di Android Auto sfruttando lo schermo dello smartphone. Questo software non ha tuttavia convinto appieno ed ecco perché Google potrebbe abbandonare definitivamente il progetto.

App Android Auto, prove di chiusura

App Android Auto non funziona
L’app Android Auto non funziona su smartphone (Screenshot Reddit)

Le segnalazioni sul punto arrivano dagli utenti Reddit, che hanno riportato alcuni screenshot inequivocabili di messaggi relativi all’app Android Auto sul Play Store che ne anticipano di fatto la imminente disattivazione. Una notizia che non sorprende più di tanto, soprattutto se si considera che il colosso di Mountain View aveva fatto intuire il decadimento dei lavori sul progetto dopo aver confermato il mancato supporto, da parte della stessa applicazione, con l’ultimo sistema operativo Android 12. Un segnale scontato di una fine ormai segnata, che secondo i report degli utenti Reddit sta coinvolgendo diversi dispositivi con a bordo Android 11, dove l’app non risulta appunto compatibile.

L’erede spirituale dell’app resta la modalità Google Assistant Driving Mode, che fornisce un accesso facilitato ai controlli multimediali e alla stessa Google Maps, garantendo per converso un’esperienza ottimizzata alla guida grazie alle potenzialità dell’assistente vocale di Google.